Sport

Europei Pattinaggio Artistico a rotelle: Italia in testa al medagliere

• Bookmarks: 18


Andorra: buoni piazzamenti per l’Italia nello short dell’inline. Iniziate oggi le gare della specialità Inline per tutte le categorie. Si parte con lo Short program che, nel singolo, prevede sei elementi: due trottole (di cui una combo), tre salti (di cui un combo) e una sequenza di passi.

Nella mattinata abbiamo chiesto al CT della Nazionale Fabio Hollan, un bilancio sula prima fase del Campionato che si è conclusa ieri per la disciplina della danza:

“Direi che il bilancio è sicuramente positivo, anche perché abbiamo avuto coppie di nuova formazione e le prospettive sono positive in proiezione futura. E’ stato un esordio buono, direi, anche per specialità della la Solo Dance in cui abbiamo incontrato atleti che avevamo già affrontato nella World Cup. Sapevamo che in qualche categoria avevamo dei concorrenti agguerriti, ad esempio i portoghesi ci hanno dato del filo da torcere, però devo dire che i nostri ragazzi hanno retto bene il confronto. Dieci medaglie nelle categorie Cadetti e Jeunesse e otto nella Junior e Senior fanno ben sperare anche per il futuro visto che sono gli atleti che per le categorie maggiori parteciperanno al mondiale a Buenos Aires. Per i Cadetti Jeunesse c’era un po’ di emozione perché hanno partecipato al primo Campionato Europeo nonostante siano abituati da anni a fare la Coppa Europa. C’è stato un bellissimo spirito di squadra anche perché abbiamo impostato questa settimana cercando di far capire cosa significhi indossare la maglia azzurra e partecipare a un Campionato Europeo, al di là di quelle che sono le medaglie vinte. Tutti gli atleti hanno partecipato e concorso a un tifo forse inusuale che ha contribuito a caricarsi l’uno con l’altro. Ora tocca agli inline e agli artistici!”.

La prima atleta a scendere in pista è Rachele Bianchi che con “Black Swamp Village”, si posiziona seconda nella categoria Cadetti con 40.05, a pochi centesimi dalla spagnola Rojo. Secondo posto provvisorio anche per la Jeunesse Clara Barattoni con 23.77 e il suo “Nureyev”. La Junior Sofia Ciacia si posiziona prima con 47.80. Secondo posto per entrambi gli azzurri nelle rispettive categorie, Francesco Vittuari – Junior – con “Sound of Silence” e il Senior Antonio Panfili. Le Senior Metka Kuk, Alessia Mangiarano, Sofia Paronetto nella categoria assoluta, ottengono rispettivamente il secondo posto con 40.72, quarto con 33.20 e primo con 51.54.

Per chi si fosse perso il live, è possibile rivedere i podcast sulla World Skate Europe Tv 

Risultati e ordine di entrata in pista sono consultabili qui

Programma 5 settembre 

14:20 Cadetti Ladies Short Program
16:55 Cadetti Ladies Short Program

Tutte le info sul sito ufficial della Federazione

Foto di Raniero Corbelletti 

Com. Stam./foto

18 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
82 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.