Sport

Europei Strada Guazzini regina nella crono U23, bronzo per Pirrone

• Bookmarks: 7


Vittoria domina la prova coprendo i 22,4 km in 29’02”, terzo gradino del podio per l’altoatesina. Tra le Elite Bussi ottava, Cecchini 25esima

Sono due le azzurre salire sul podio della cronometro Under 23, la prima delle prove in programma oggi ai Campionati Europei strada di Trento. La regina di giornata è Vittoria Guazzini, che copre i 22,4 km di percorso con un tempo di 29’02”, inavvicinabile per le avversarie. Terzo gradino del podio sempre azzurro con una bravissima Elena Pirronebronzo continentale a circa 45” di distacco dalla compagna di squadra. Argento per la tedesca Hannah Ludwig.

Felicissima la toscana classe 2000, pilastro anche della nazionale su pista: “Sono entusiasta di questo risultato, non me l’aspettavo, anche perché Elena Pirrone e Hannah Ludwig sono avversarie molto forti. Mi sono confermata rispetto ai livelli che avevo da Juniores e questo è importante, perché dimostra la mia crescita. Si dice che in Italia non ci sono tanti talenti a crono, ma le gare di ieri e oggi sembrano dimostrare il contrario. Anche se alla fine gara ero stanca, mi sono gestita bene durante il percorso. E’ una specialità che mi piace molto, voglio continuare a divertirmi e ottenere dei buoni risultati. Ora testa alla gara in linea di domani, spero di aver tempo per recuperare e riuscire a fare una bella gara“.

Parola poi all’altoatesina Elena Pirrone, che nel suo palmarès annovera titolo mondiale e continentale di specialità, conquistati da juniores: “Questo terzo posto è un premio dopo un periodo non bellissimo, mi dà morale soprattutto perché sono partita senza aspettative. Ho sudato la convocazione ma questo mi ha dato più grinta per affrontare l’Europeo. È stata una crono veloce, ma molto sofferta soprattutto nel tratto iniziale. Devo ancora lavorare, soprattutto perché è il mio ultimo anno tra le U23: dal 2022 le gare saranno più dure. Speriamo di tornare presto su podi di questo livello”.

Ennesima soddisfazione per il CT del gruppo femminile Dino Salvoldi, che commenta così la giornata: “Sono state rispettate le aspettative, sapevamo di poter puntare al podio. Questa generazione ci gratifica ma non ci sorprende. Anno dopo anno continuiamo a migliorare e ne stiamo cogliendo i frutti”.

Le parole del presidente Cordiano Dagnoni: “Vittoria Guazzini è una forza della natura con un potenziale enorme, su cui puntiamo per il presente e il futuro, così come Elena Pirrone che nelle crono è sempre stata competitiva”.

CRONOMETRO ELITE – Ottimo ottavo posto tra le Elite per Vittoria Bussi che si difende bene ma non può nulla contro la fortissima elvetica Marlen Reusser: “Un buon risultato per le nostre ragazze, abbiamo raggiunto piazzamenti in linea con le attese” spiega il CT Salvoldi. Che aggiunge: “Sfortunata Elena Cecchini, bloccata da un problema meccanico non va oltre il 25esimo posto. Ora ci concentriamo sulle gare in linea che ci vedranno impegnati nei prossimi due giorni”. 

La giornata prosegue nel pomeriggio con le cronometro dedicate agli Uomini U23 ed Elite.

ORDINE DI ARRIVO U23

1. GUAZZINI Vittoria (ITALY) 00:29:02.08
2. LUDWIG Hannah (GERMANY) +00:38
3. PIRRONE Elena (ITALY) +00:45
4. JASKULSKA Marta (POLAND) +00:50
5. OLAUSSON Wilma (SWEDEN) +00:54
6. LE NET Marie (FRANCE) +00:54
7. BOSSUYT Shari (BELGIUM) +00:58
8. VAN ANROOIJ Shirin (NETHERLANDS) +01:12
9. DE WILDE Julie (BELGIUM) +01:14
10. NOVOLODSKAIA Mariia (RUSSIAN FEDERATION) +01:14

ORDINE DI ARRIVO ELITE

1. REUSSER Marlen (SWITZERLAND) 00:27:12.95
2. VAN DIJK Ellen (NETHERLANDS) +00:19
3. BRENNAUER Lisa (GERMANY) +01:02
4. KLEIN Lisa (GERMANY) +01:22
5. MARKUS Riejanne (NETHERLANDS) +01:43
6. KONONENKO Valeriya (UKRAINE) +01:51
7. KIESENHOFER Anna (AUSTRIA) +01:59
8. BUSSI Vittoria (ITALY) +02:08
9. VAN DE VEL Sara (BELGIUM) +02:13
10. JØRGENSEN Emma Cecilie (DENMARK) +02:17.55

PH: BettiniPhoto

Com. Stam.

7 recommended
comments icon0 comments
0 notes
131 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *