Cronaca

Evade dai domiciliari e tenta di sfuggire al controllo: arrestato

• Bookmarks: 8


I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato un catanese 35enne, ritenuto responsabile di evasione e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari, in servizio perlustrativo, stavano transitando lungo la via Grimaldi quando la loro attenzione è stata attirata da un uomo a piedi che, appena li ha scorti, ha invertito la propria direzione ritornando sui suoi passi ed introducendosi all’interno della scala di una palazzina.

Ovviamente un militare, poi seguito a supporto dall’altro collega, lo ha inseguito ed è riuscito a raggiungerlo per identificarlo, constatando però la forte concitazione generata dalla loro presenza.

Sembrava che l’uomo si fosse tranquillizzato quando, ad un tratto, dimenandosi violentemente è riuscito a liberarsi della presa del militare lanciandosi in una corsa disperata in un terreno incolto circostante ma, nuovamente, è stato raggiunto e bloccato provocando la sua reazione con insulti e minacce rivolte ai carabinieri.

In caserma, poi, i militari hanno scoperto il motivo della sua agitazione, motivato dal suo stato detentivo agli arresti domiciliari dai quali si era ovviamente sottratto. L’uomo è stato ricondotto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
8 recommended
comments icon0 comments
0 notes
75 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *