Sport

FIBA World Cup 2023 Qualifiers A Milano presentata Italia-Paesi Bassi (29 novembre)Mediolanum Forum, ore 20.30

• Bookmarks: 11


Milano. Una partita da vincere. L’Italia è arrivata a Milano dopo la sconfitta a San Pietroburgo contro la Russia ed è pronta per riprendere subito la giusta via verso la qualificazione a FIBA World Cup 2023.

Presso la Sala Faggio dell’Hotel Sheraton Milan San Siro si è svolta la conferenza stampa di presentazione di Italia-Paesi Bassi, in programma lunedì 29 novembre al Mediolanum Forum di Assago (ore 20.30. Diretta su elevesports.com e Sky Sport Arena).

La partita contro gli “Oranje” di coach Maurizio Buscaglia è organizzata da Master Group Sport, advisor commerciale della FIP. Ancora disponibili i biglietti della gara, in vendita in tutte le ricevitorie del circuito Vivaticket e sul sito Vivaticket.com al seguente link: https://www.vivaticket.com/it/biglietto/italia-vs-paesi-bassi/169452

Presenti alla conferenza stampa il Presidente FIP Giovanni Petrucci, l’Assessore allo Sport Assessora allo Sport, Turismo e Politiche Giovanili del Comune di Milano Martina Riva, il CT Meo Sacchetti, il Capitano Michele Vitali e il Direttore generale di Master Group Sport Antonio Santa Maria.

Così il presidente Petrucci: “Ringrazio l’Assessore Riva e il Sindaco di Milano Sala. Questo è stato un anno molto bello per noi. Siamo arrivati quinti all’Olimpiade di Tokyo, stiamo festeggiando il nostro Centenario compatibilmente con quanto è permesso dai Protocolli sanitari, abbiamo incontrato il Santo Padre e il Presidente del Consiglio Mario Draghi, entrambi appassionati del nostro sport. Abbiamo rinforzato la nostra squadra con un grande Direttore generale come Salvatore Trainotti. La partita di lunedì sarà molto importante ma io non posso non essere polemico nei confronti dell’Eurolega, un organismo privato che condiziona il percorso delle Nazionali verso un obiettivo grande come i Giochi Olimpici. Ci sono stati diversi risultati a sorpresa in questa prima giornata e senza dubbio sono frutto di squadre che devono fare a meno dei giocatori migliori. Così è impossibile andare avanti”.

In carica da poco più di un mese, per Martina Riva questa è stata una delle prime uscite ufficiali da Assessore del Comune di Milano: “Sono felice e onorata di portare il mio saluto alla Nazionale italiana di basket, che ha cominciato il suo cammino verso la FIBA World Cup 2023. Dopo il successo della spedizione in terra giapponese e gli splendidi quarti di finale conquistati, l’augurio che sento di formulare è che questo possa essere solo l’inizio di un nuovo e vincente percorso, in grado di condurre i nostri atleti alle Olimpiadi di Parigi 2024. Da milanese sono poi veramente orgogliosa che questa avventura possa cominciare in Italia proprio nella nostra città, da sempre una delle case del grande basket, anche grazie alla splendida cornice del Mediolanum Forum.”

Meo Sacchetti torna sul recente passato, ricordando anche l’importanza di vestire l’Azzurro: “La Maglia della Nazionale è una corazza. I ragazzi sono stati splendidi a raggiungere i risultati di questa estate. La Nazionale deve portare entusiasmo, che mi auguro sia per i giocatori un sentimento da riportare nei club. La Nazionale che vorrei, deve essere ambita da tutti”.

Assente nella gara contro la Russia, il Capitano Michele Vitali suona la carica per la partita di lunedì contro gli Oranje: “Sarà un’emozione grande tornare a giocare davanti al nostro pubblico. A Tokyo abbiamo percepito la carica degli italiani anche con un fuso orario di 8 ore. Immaginiamo come sarà sentirli incitare l’Azzurro dal vivo. Contro i Paesi Bassi sarà già molto importante. Vogliamo chiudere la finestra con una vittoria. Sappiamo quello che abbiamo sbagliato e quello che dobbiamo fare”.

Queste le parole di Antonio Santa Maria, Direttore Generale Master Group Sport: “Ringrazio la FIP e i suoi partner per aver permesso l’organizzazione di questo grande evento, in ottemperanza alle norme anti-Covid 19 vigenti. Ci aspettiamo una buona affluenza di pubblico ed in accordo con la Federazione, è stata attuata una politica di prezzi calmierati per accogliere numerose famiglie al Forum; i biglietti sono disponibili su tutte le piattaforma Vivaticket. E’ stata promossa un’iniziativa con il benestare di FIP e in coordinamento con Regione Lombardia che vedrà presenti alla partita una rappresentanza dei sanitari, ormai da tempo in prima linea, che faranno da cornice insieme al pubblico ad una grande evento di sport, preludio del prossimo appuntamento di EuroBasket che si disputerà sempre a Milano il prossimo settembre”.

L’ultimo argomento della Conferenza stampa ha riguardato il Settore Minibasket e Scuola FIP. Il Responsabile Tecnico Maurizio Cremonini ha presentato il nuovo progetto editoriale  interamente dedicato alla proposta didattica per la Scuola. Prima di entrare nel focus de “Insegnare EasyBasket – Il giocosport della FIP per la Scuola Primaria”, il Responsabile tecnico ha voluto sottolineare un numero importante per il Settore Minibasket: “Abbiamo raggiunto e superato quota 100.000 iscritti al Minibasket. Un traguardo importante, per un Settore che, come sappiamo, è stato messo a dura prova nella pandemia. EasyBasket è la nostra proposta per la Scuola, una proposta destrutturata che permetta a tutti, proprio tutti, di avvicinarsi al nostro splendido sport. Nel libro convivono una premessa teorica della metodologia didattica e una parte pratica, con 40 lezioni per le cinque classi e tanti video esplicativi disponibili tramite QR Code”.

I 16 Azzurri per la prima finestra di FIBA World Cup 2023 Qualifiers

#4 Leonardo Candi (1997, 190, P/G, UNAHOTELS Reggio Emilia)

#7 Stefano Tonut (1993, 194, G, Umana Reyer Venezia)

#12 Diego Flaccadori (1996, 193, P, Dolomiti Energia Trentino)

#14 Bruno Mascolo (1996, 190, P, Bertram Derthona Basket Tortona)

#16 Amedeo Vittorio Tessitori (1994, 208, C, Segafredo Virtus Bologna)

#18 Matteo Spagnolo (2003, 194, P, Vanoli Cremona)

#19 Raphael Gaspardo (1993, 207, A, Happy Casa Brindisi)

#20 Mattia Udom (1993, 200, A, Happy Casa Brindisi)

#22 Giordano Bortolani (2000, 193, G, Nutribullet Treviso)

#31 Michele Vitali (1991, 196, G/A, Umana Reyer Venezia)

#34 Mouhamet Rassoul Diouf (2001, 206, A, UNAHOTELS Reggio Emilia)

#44 Davide Alviti (1996, 200, A, A|X Armani Exchange Milano)

#45 Nicola Akele (1995, 203, A, Nutribullet Treviso)

#50 Gabriele Procida (2002, 201, G/A, Fortitudo Kigili Bologna)

#52 Alessandro Lever (1998, 208, A/C, Allianz Pallacanestro Trieste)

#54 Alessandro Pajola (1999, 194, P, Segafredo Virtus Bologna)

Lo staff

Presidente Federale: Giovanni Petrucci

Capo Delegazione: Salvatore Trainotti

Commissario Tecnico: Meo Sacchetti

Assistenti: Lele Molin, Piero Bucchi, Paolo Galbiati

Preparatore Fisico: Matteo Panichi

Ortopedico: Raffaele Cortina

Medico: Sandro Senzameno

Fisioterapisti: Roberto Oggioni, Francesco Ciallella

Team Manager: Massimo Valle

Addetto Stampa: Francesco D’Aniello

Videomaker: Marco Cremonini

Addetti ai Materiali: Curzio Garofoli, Andrea Annessa

Il calendario del girone H di FIBA World Cup 2023 Qualifiers

26 novembre 2021

Paesi Bassi-Islanda 77-79

Russia-Italia 92-78

29 novembre 2021

Italia-Paesi Bassi

Islanda-Russia

Classifica*

Russia 2 (1/0)

Islanda 2 (1/0)

Paesi Bassi 1 (0/1)

Italia 1 (0/1)

*FIBA assegna 2 punti per la vittoria e 1 punto per la sconfitta

24 febbraio 2022

Islanda-Italia

Russia-Paesi Bassi

27 febbraio 2022

Italia-Islanda

Paesi Bassi-Russia

1° luglio 2022

Islanda-Paesi Bassi

Italia-Russia

4 luglio 2022

Paesi Bassi-Italia

Russia-Islanda

Com. Stam.

11 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
130 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *