Notizie

Finanziati quattro progetti di riqualificazione urbana per un importo complessivo di quasi cinque milioni di euro

• Bookmarks: 9


Termini Imerese. Ammonta a quasi 5 milioni di euro il finanziamento che il comune di Termini Imerese incasserà dal Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze e dell’Infrastrutture e della mobilità sostenibile.

Si tratta di ben quattro progetti riguardanti la “rigenerazione urbana” volti alla riduzione di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale.

In particolare i progetti ammessi al finanziamento riguardano: “Il Teatro all’Aperto” in prossimità dell’area del castello per un importo complessivo di 800.000,00 euro; il “Nuovo Belvedere” di via Principe di Piemonte per un importo di 2.800.000,00 euro; “Il recupero della Rocca del Castello” per un importo di 1.100.000,00 euro ed infine la messa in sicurezza dell’antica “Porta Palermo” per un finanziamento di quasi 240.000,00 euro. Il Comune dovrà intervenire, per tutti e quattro gli interventi, con un contributo complessivo di poco più di 150.000,00 euro.

Tutti gli interventi sono già inseriti nel piano triennale delle opere pubbliche e puntano alla riqualificazione e rigenerazione di una vasta area che da piazza Duomo  giunge fino a via Principe di Piemonte, quest’ultima strada nota per lo straordinario panorama che si può ammirare.

Il progetto relativo il “Teatro all’Aperto” prevede la riqualificazione funzionale della cavea del teatro, l’impiantistica elettrica e il recupero dei camerini sotto il piano scenico. Inoltre saranno rifatte le pavimentazioni di accesso tra il Belvedere e l’ingresso dell’area del teatro. 

Gli interventi per il “Nuovo Belvedere” prevedono la ristrutturazione totale dell’area con il rifacimento delle pavimentazioni e delle cordonature della zona a verde. Inoltre sarà sostituita la ringhiera, gli elementi di arredo urbano e sarà rifatto l’impianto di illuminazione.

Anche la “Rocca del castello” sarà oggetto di riqualificazione e di recupero. Nello specifico gli interventi previsti riguardano la messa in sicurezza del promontorio. Si prevede anche la collazione di un ascensore in acciaio e vetro che consentirà un facile accesso al pubblico e soprattutto agli utenti con ridotte capacità motorie.

Infine il quarto intervento, aggetto del finanziamento Ministeriale, riguarda il recupero di “Porta Palermo”, uno degli ingressi principali della città e facente parte dell’antica cinta muraria.

“I quattro interventi di riqualificazione urbana sono destinati a diventare motore di attrazione culturale e turistico della nostra città” dice soddisfatta, il Sindaco, Maria Terranova “oltre 30.000 metri quadrati saranno rigenerati attraverso progetti in grado di produrre economie nel territorio. Il 2021 si conclude con una bella notizia per la città e fa ben sperare per il futuro. Un grazie soprattutto all’Ufficio Tecnico per l’enorme lavoro svolto, alla Dirigente, alla mia Giunta, al Consiglio Comunale e a chi ha creduto in noi in questo primo anno di amministrazione.”

Com. Stam.

9 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
94 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *