Sport

Fossa Olimpica, donne ok, flop uomini D’argento la Stanco, quarta la Rossi. Domani allenamenti ufficiali di Skeet

• Bookmarks: 12


Nicosia (CYP) – Ottimo debutto di stagione per la Fossa Olimpica Femminile italiana che chiude la gara individuale della Prima Prova di Coppa del Mondo ISSF 2022 con una medaglia d’argento e due ottimi piazzamenti.

A salire sul podio è stata Silvana Maria Stanco. La portacolori della Guardia di Finanza, quinta classificata ai Giochi Olimpici di Tokyo lo scorso anno, ha avuto qualche esitazione nelle qualificazioni, ma ha strappato un biglietto per le semifinali con 112/125 e +7 nello spareggio, disputato con altre cinque tiratrici per due posti. Nella semifinale ha affrontato le spagnole Galvez e Magrina e la compagna di squadra Jessica Rossi e proprio insieme a quest’ultima ha passato il turno per il medal match con il punteggio di 20/25. Nel round conclusivo ha dettato il passo fino al venticinquesimo lancio, guadagnandosi lo scontro diretto per la vetta del podio con la slovacca Zuzanza Rehak Stefecekova, Campionessa Olimpica a Tokyo. Purtroppo, nel duello per l’oro la slovacca ha saputo approfittare delle tre défaillance dell’azzurra e si è messa al collo la medaglia d’oro con lo score di 31/34, costringendo la Stanco all’argento con 28/33.

“Sono contenta, molto. Soprattutto perché ieri, tra vento e freddo, non ho sparato bene e volevo recuperare – ha spiegato Silvana – E’ stata una gara molto difficile, soprattutto perché la nuova formula ci costringe a tenere duro fino alla fine. Arrivare a giocarmi la medaglia d’oro con Zuzana (Rehak Stefecekova, ndr), che io considero da sempre una delle tiratrici più forti di questa specialità, mi ha regalato molta soddisfazione, anche se alla fine mi è arrivato l’argento. Magari la prossima volta le cose andranno diversamente. Io ce la metterò davvero tutta”.

Quarta la Rossi. La poliziotta di Crevalcore (BO), Campionessa Olimpica di Londra 2012, ha avuto un avvio di medal match incerto e non è riuscita a riagganciare le avversarie, fermandosi ai piedi del podio con 10/15.

Obiettivo semifinale mancato per un soffio da Fiammetta Rossi. La poliziotta di Foligno, lo scorso anno medaglia di bronzo nella Coppa del Mondo di New Delhi (IND), ha chiuso le cinque serie di qualificazione con lo score di 112/125 come la stanco, ma nello spareggio di ingresso ha lasciato scappar via il primo piattello chiudendo al decimo posto.

Decisamente sotto le aspettative, invece, la squadra maschile. Tutti distantissimi dalle semifinali, in corso mentre scriviamo, i tre azzurri in gara. Il migliore dei nostri è stato Daniele Resca (Carabinieri) di Pieve di Cento (BO), trentaduesimo con 113/125. Scorrendo la classifica, al trentanovesimo posto troviamo Mauro De Filippis (Fiamme Oro) di Taranto con 112/125 ed al sessantaseiesimo Valerio Grazini (Carabinieri) di Viterbo con 108.

“Sono molto soddisfatto del risultato delle donne – ha commentato il Direttore Tecnico Nazionale Albano Pera – Hanno condotto una gara davvero importante, soprattutto in considerazione delle condizioni climatiche. Mantenere la concentrazione e controllare la tensione nervosa con raffiche di vento a 50760 km l’ora non era né facile né scontato. Bravissima Silvana che ha conquistato una bellissima medaglia d’argento, ma brave anche Jessica (Rossi, ndr) e Fiammetta (Rossi, ndr) che hanno fatto una gara molto positiva. Per gli uomini sono rimasto un po’ male. Li avevo visti sparare bene e pensavo potessero fare meglio di come hanno fatto. Purtroppo è mancata la tenuta nervosa ieri con il vento e non sono riusciti a recuperare il terreno perduto. Non era facile”.

La gara prosegue con il Mixed Team e la sfida a squadre, alle quali Pera ha deciso di non far partecipare i suoi tiratori perché eventi non presenti nel programma olimpico. Lo faranno solo nella Coppa del Mondo di Lonato del Garda, perché giocata in casa, ed in occasione di Mondiali ed Europei, quando ci saranno in palio i Titoli. Intanto domani faranno il loro debutto sulle pedane cipriote gli specialisti di Skeet con gli allenamenti ufficiali.

RISULTATO

Trap Maschile: Oguzhan TUZUN (TUR) 120/125; Giovanni CERNOGORAZ (CRO) 119/125 (+7); Matthew John COWARD-HOLLEY (GBR) 119/125 (+6); James WILLET (AUS) 119/125 (+0); Anton GLASNOVIC (CRO) 118/125 (+1); Tomaz PASIEERBSKI (POL) 118/125 (+0+1); Talal LARASHIDI (KUW) 118 (+0+0); Pidr KOWALCZYK (POL) 117/125; 32° Daniele RESCA (ITA) 113/125; 39° Mauro DE FILIPPIS (ITA) 112/125; 66° Valerio GRAZINI (ITA) 108/125.

Trap Femminile: 1^ Zuzana REHAK STEFECEKOVA (SVK) 114/125 – 20/25 – 31/34; 2^ Silvana Maria STANCO (ITA) 112/125 (+7) – 20/25 – 28/33; 3^ Rachel Leighanne TOZIER 117/125 – 18/25 – 19/25; 4^ Jessica ROSSI (ITA) 115/125 – 18/25 – 10/15; 5^ Fatima GALVEZ (ESP) 116/125 (+1) -.17/25: 6^ Kathrin MURCHE (GER) 112/125 (+8) – 16/25; 7^ Mar MOLINE MAGRINA (ESP) 113/125 – 9/15; 8^ Catherine SKINNER (AUS) 116/125 (+0) – 8/15; 10^ Fiammetta ROSSI (ITA) 112/125 (+0).

LA SQUADRA AZZURRA DI TRAP

Men: Mauro De Filippis (Fiamme Oro) di Taranto, Valerio Grazini (Carabinieri) di Viterbo, Daniele Resca (Carabinieri) di Pieve di Cento (BO).

Ladies: Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO), Fiammetta Rossi (Fiamme Oro) di Foligno (PG), Silvana Maria Stanco (Fiamme Gialle) di Winterthur (SUI)

Direttore Tecnico: Albano Pera.

Preparatore Atletico: Fabio Partigiani.

LA SQUADRA AZZURRA DI SKEET

Men: Tammaro Cassandro (Carabinieri) di Capua (CE); Gabriele Rossetti (Fiamme Oro) di Ponte Buggianese (PT); Elia Sdruccioli (Esercito) di Ostra (AN); Niccolò Sodi (Carabinieri) di Arezzo.

Ladies: Diana Bacosi (Esercito) di Cetona (SI), Martina Bartolomei di Laterina (AR); Chiara Cainero (Carabinieri) di Cavalicco di Tavagnacco (UD), Martina Maruzzo (Fiamme Oro) di Nanto (VI).

Direttore Tecnico: Andrea Benelli.

Preparatore Atletico: Fabio Partigiani.

PROGRAMMA

Domenica 13 Marzo             Allenamenti Ufficiali Skeet

Gara Trap Mixed Team

                                               Gara Skeet Maschile e Femminile (50 piattelli)

15:00  Semifinale 1 Mixed Team Trap

15:35  Semifinale 2 Mixed Team Trap

16:20  Medal Match Mixed Team Trap

Lunedì 14 Marzo                  Gara a Squadre Trap Maschile e Femminile

                                               Gara Skeet Maschile e Femminile (50 piattelli)

                                               14:30 bronze Medal Match Squadre Trap Femminile

                                               15:05 Gold Medal Match Squadre Trap Femminile

                                               15:40 bronze Medal Match Squadre Trap Maschile

                                               16:15 Gold Medal Match Squadre Trap Maschile

Martedì 15 Marzo                Gara Skeet Maschile e Femminile (25 piattelli)

13:30  Semifinale 1 Skeet Femminile

14:05  Semifinale 2 Skeet Femminile

14:50  Medal Match Skeet Femminile

15:25  Semifinale 1 Skeet Maschile

16:00  Semifinale 2 Skeet Maschile

16:45  Medal Match Skeet Maschile

Mercoledì 16 Marzo             Gara Skeet Mixed Team

15:20  Semifinale 1 Mixed Team Skeet

15:55  Semifinale 2 Mixed Team Skeet

16:40  Medal Match Mixed Team Skeet

Giovedì 17 Marzo                 Gara a Squadre Skeet Maschile e Femminile

                                               15:00 bronze Medal Match Squadre Skeet Femminile

                                               15:35 Gold Medal Match Squadre Skeet Femminile

                                               16:10 bronze Medal Match Squadre Skeet Maschile

                                               16:45 Gold Medal Match Squadre Skeet Maschile

Com. Stam.

Coppa del Mondo Cipro – le medagliete di trap femmnile – stanco – stefecekova – tozier
12 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
150 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.