Notizie

Giornata internazionale città per la vita – città contro la pena di morte iniziativa presentata stamane da Anci Sicilia e Comunitá di Sant’Egidio

• Bookmarks: 8


Città per la vita, per dire no alla pena di morte anche nel tempo dell’emergenza sanitaria. L’iniziativa è stata presentata questa mattina dal presidente dell’ANCI Sicilia, Leoluca Orlando, e da Andrea Nucita, responsabile della Comunità di Sant’Egidio.

Durante l’incontro, moderato dal segretario generale dell’Associazione, Mario Emanuele Alvano, i comuni di Trapani, Marsala, Gela e Isola delle Femmine, raccogliendo l’invito dell’Associazione dei comuni siciliani, hanno manifestato l’intenzione di impegnarsi a diffondere, con proprie iniziative, la battaglia contro la pena di morte e hanno invitato tutti i comuni dell’Isola a rafforzare il movimento abolizionista e lanciare un messaggio al mondo per la difesa della vita e dei diritti umani.

“Il cammino per la civiltà chiede molto tempo e pazienza – ha sottolineato il presidente dell’ANCI Sicilia, Leoluca Orlando- bisogna costruirlo mattone dopo mattone. I cambiamenti veri  necessitano di tempo e di grande impegno. Per questi motivi oggi, assieme alla comunità di Sant’Egidio, facciamo un appello alla sensibilità comune per dare valore alla vita  nel pieno rispetto dei diritti umani”.

“In un momento estremamente difficile come quello che stiamo vivendo – ha aggiunto Andrea Nucita – coinvolgere le città siciliane in questa iniziativa è importantissimo. Significa che, malgrado la pandemia, malgrado la preoccupante recessione economica, non ci chiudiamo a riccio sui nostri problemi ma ci teniamo aperti al mondo”

GIORNATA INTERNAZIONALE DI “CITIES FOR LIFE” CITTÀ PER LA VITA  CITTÀ CONTRO LA PENA DI MORTE (19^ EDIZIONE)

 La Giornata Internazionale Città per la Vita – Città contro la Pena di Morte giunta alla sua 19^ edizione è nata per tenere alta l’attenzione  sui diritti umani e sul valore della vita. La Comunità di Sant’Egidio, da molti anni impegnata per l’abolizione della pena di morte, promuove ogni 30 novembre tale ricorrenza valorizzando il ruolo prezioso e insostituibile delle Municipalità e  contrastando, al tempo stesso, il fenomeno della violenza diffusa in tanti contesti urbani in particolar modo in quest’anno, in cui tutto il mondo è attraversato dalla crisi provocata dall’epidemia del COVID-19. A tal proposito recentemente, Papa Francesco ha invitato non solo i cristiani, ma tutti ad impegnarsi a diffondere una sensibilità contraria alla guerra e alla pena di morte, definita «una misura disumana che umilia, in qualsiasi modo venga perseguita, la dignità personale.».

CENNI STORICI:

La Giornata Internazionale di “Cities for Life” Città per la Vita – Città contro la pena di morte nasce nel 2002 su iniziativa della Comunità di Sant’Egidio che ha lanciato “”Cities For Life, Cities Against the Death Penalty”. La data del 30 novembre è stata scelta perché ricorda la prima abolizione della pena capitale: quella del Granducato di Toscana nel 1786.

Sono 2163, tra cui 80 capitali, i Comuni che hanno preso parte a questa Giornata, tra i quali 117 siciliani, con iniziative a carattere educativo ed eventi che hanno come obiettivo la sensibilizzazione dei cittadini. La Giornata Internazionale Città per la Vita – Città contro la Pena di Morte, rappresenta la più grande mobilitazione abolizionista a livello internazionale. Il suo obiettivo è stabilire un dialogo con la società civile e coinvolgere gli amministratori locali, in modo da assicurare che l’abolizione della pena di morte e la rinuncia alla violenza siano una cifra identitaria della città che aderisce e dei suoi cittadini. Il Colosseo di Roma, illuminato in modo speciale ogni qual volta nel mondo si raggiungono nuovi risultati sulla via dell’abolizione, è diventato il simbolo universale di questa battaglia. Ma da Roma si è creata ormai una rete che attraversa il mondo. Per partecipare al Movimento delle Città Contro la Pena di Morte è possibile contattare la segreteria di coordinamento (abolition@santegidio.org). In tal modo si ha accesso ai materiali utili per la diffusione dei contenuti (filmati, dichiarazioni di testimoni internazionali e altro). Si può anche visitare il sito web www.nodeathpenalty.santegidio.org per avere conoscenza delle diverse iniziative nel mondo.

Ogni città ha la facoltà di dichiarare il 30 Novembre “giornata per la vita/contro la pena di morte” e quindi inserire la dizione “Città per la vita/Città contro la Pena di Morte”, accanto al nome della città e al suo logo (una comunicazione in tal senso dovrà essere inviata alla Comunità di Sant’Egidio) • Ogni città può collegare il proprio sito web (o pagina facebook) al network internazionale che fa riferimento alla piattaforma online, www.nodeathpenalty.santegidio.org e iscrivere la città nell’elenco e nella mappa interattiva di Cities for Life.

HANNO ADERITO ALL’INIZIATIVA I SEGUENTI COMUNI SICILIANI:

Acate – Aci Castello – Aci Catena – Acireale -Agira -Agrigento -Alcamo -Ali – Ali Terme – Alia -Antillo -Augusta -Avola -Bagheria -Balestrate -Barcellona Pozzo di Gotto -Biancavilla -Calatabiano -Caltabellotta -Caltagirone -Caltanissetta -Campofranco -Camporotondo -Capaci -Capo D’Orlando -Carini – Casalvecchio Siculo -Cassaro -Castelmola-Castelvetrano -Catania -Chiaramonte Gulfi -Comiso -Corleone -Enna -Ficarra -Fiumedinisi -Furci Siculo -Gagliano Castelferrato -Gangi -Gela -Giardini Naxos -Giarre – Graniti -Gravina di Catania -Gualtieri Sicaminò -Leonforte -Letojanni -Licata -Licodia Eubea -Linguaglossa -Lipari -Maletto – Malvagna – Mandanici -Maniace -Marsala -Mascali -Mascalucia -Mazzarà S.Andrea -Messina -Milazzo -Militello in val di Catania -Mineo -Mistretta -Modica -Moio Alcantara -Montalbano Elicona -Montelepre -Motta Camastra -Nicolosi -Noto -Oliveri -Pace del Mela -Paceco -Pachino -Palazzolo Acreide – Palermo -Palma di Montechiaro -Partanna -Patti -Petrosino -Pettineo -Piazza Armerina -Piraino – Polizzi Generosa – Pozzallo -Raddusa -Raffadali -Ragusa -Ramacca -Randazzo -Ribera -Roccalumera -Rosolini -San Giovanni La Punta -San Giuseppe Jato -San Marco d’Alunzio -San Pier Niceto -San Teodoro -S.Croce  Camerina -Santa Lucia del Mela -Santa Venerina -S.Agata Li Battiati -S.Alfio -Sant’Angelo di Brolo -S.Stefano di Camastra -Sciacca -Scillato -Siracusa -Spadafora -Termini Imerese -Trapani -Trecastagni -Troina -Ucria – Vittoria.

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
8 recommended
comments icon0 comments
0 notes
107 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *