Notizie

Giovedi ciak di Bella Sicilia a Valguarnera Caropepe Sarà registrato documentario televisivo. Divieti di sosta nelle aree interessate

• Bookmarks: 8


Ma “carupipi” estiste davvero?? E’ la domanda che in molti increduli si pongono. Certo che esiste! Eccome, è un paese di origine antichissime. La parola “carupipi” è di origine araba e significa “il paese del mio amato”, (Qasr el Habibi).

Il nome attuale del Comune è Valguarnera Caropepe, si trova in Provincia di Enna, nel cuore della Sicilia, dista circa da 20km dal Capoluogo di Provincia e circa 75 km da Catania. Si raggiunge attraverso l’autostrada A19 Palermo Catania uscita Zona Industriale Dittaino e poi si prosegue sulla Strada Statale 192.

L’incredulità nasce da una serie di motti e modi di dire popolari. E’ molto comune sentire frasi del tipo “ti porto a carupipi” oppure “andiamo a carupipi” “ma sei di carupipi?” e cosi via dicendo. Ovviamente questo accade nelle località più lontane dal paese e proprio per  via di questi detti popolari, per molte persone Carupipi appare solo come un luogo immaginario, di fantasia. Invece il paese è più che reale.

Il perché di questi riferimenti non è molto definito. Molto probabilmente i modi di dire popolari sono legati sia alla fonia che al significato della parola “Carupipi” o “Carapipi”. L’etimologia più credibile sull’origine del nome è quella araba che dalle parole Quaryat (villaggio) e Habibi (del mio amato) fa discendere il nome “Caropipi”. “Il paese del mio amato”, Qasr el Habibi,  poi trasformatosi in Carupipi, Carrapipi, ed italianizzato in Caropepe.

Giovedi 19 Agosto per tutta la giornata la troupe televisiva di Bella Sicilia sarà in azione nel centro cittadino e probabilmente cercherà anche di indagare e dare una risposta anche questa curiosità.

Sarà realizzato un documentario televisivo che racconterà il paese sotto ogni aspetto peculiarie, paesaggistico, artistico, produttivo ed enogastronomico. Il Sindaco Francesca Draià in stretta sinergia con l’Assessore agli eventi e turismo Gianluca Arena e dell’intera Amministrazione Comunale, stanno predisponendo quanto necessario per rendere agevoli le riprese e raccontare il paese nel miglior modo possibile.

Si tratta di una possibilità promozionale prevista per i Comuni aderenti al Circuito Turistico Regionale Bella Sicilia di cui Valguarnera Caropepe fa parte ormai da un anno. L’iniziativa di “Bella Sicilia” è ideata dall’Associazione “Vivo in Sicilia” con la Presidente Valentina Crimaldi e  punta a riunire comuni definiti “vivi” al fine di creare un’offerta turistica vivace ed attraente.

Il programma televisivo sarà trasmesso in tutta la Sicilia dalle reti regionali del Gruppo Comunicare24 e poi pubblicato su diverse pagine social di Bella Sicilia che ad oggi rasentano il milione di followers con interazioni che arrivano da tutto il mondo. La puntata sarà condotta da Michele Isgrò con Daniele Araca e Valentina Crimaldi, operatori e tecnici di montaggio i videomaker Adriano Monachino e Fabrizio Naro.

Valguarnera Caropepe sorge su una collina affacciato sulla vallata del Dittaino. Le strade principali sono arricchite da diversi palazzetti della notabilità locale. Di particolare rilevanza alcune chiese tra cui la seicentesca Chiesa Madre costruita con lo stesso impianto della Cattedrale di Catania.

www.bellasicilia.it

Com. Stam.

Valguarnera-Caropepe
8 recommended
comments icon0 comments
0 notes
90 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *