Eventi

Gli appuntamenti del weekend del Festival letterario “38°Parallelo

• Bookmarks: 16


Tra libri e cantine”: saggistica, cinema e poesia con Valeria Termini, Cristina Faloci, Fandango, Laura Accerboni, Gianluca Caporaso e Sergio Olivotti. E domenica Gaia van der Esch con Jennifer Guerra e Marco Marino

Sabato  Valeria Termini e Cristina Faloci, proiezione del film “Bangla” e per la poesia Laura Accerboni.  Per 38°Kids Gianluca Caporaso e  Sergio Olivotti con Piero Guglielmino (Parco archeologico Lilibeo)

Domenica Gaia van der Esch con Jennifer Guerra, modera Marco Marino per Volti d’Italia, Il Saggiatore edizione (Complesso monumentale San Pietro) e laboratori per 38° Kids al Parco Archeologico di Lilibeo

Il weekend della Vª edizione di “38°Parallelo – tra libri e cantine”, offre ancora tanti spunti di riflessione attraverso appuntamenti legati alla saggistica, al cinema, alla poesia e non solo.

Si comincia alComplesso Monumentale di San Pietro, alle ore 18.00 con Valeria Termini e Cristina Faloci che parlano diEnergia, Laterza editori.

Valeria Termini è professore ordinario di Economia Politica nell’Università di Roma Tre. Tra i numerosi incarichi scientifici e istituzionali è componente dell’High Level Dialogue on Energy 2021COP26 delle Nazioni Unite; è stata Commissario dell’Autorità per Energia e Ambiente (ARERA,2011-2018) e Vicepresidente del Consiglio Europeo dei Regolatori dell’Energia (CEER).

Cristina Faloci, di formazione linguista, allieva di Luca Serianni, ha fatto esperienze tra scuola, giornalismo, editoria e nella traduzione dal tedesco. Dal 1999 ha lavorato in diverse trasmissioni di RadioRai, dal 2011 è a Radio3 nei programmi “Tutta la città ne parla” e La Lingua Batte; di quest’ultimo è anche curatrice. 

Per off38° ovvero il Cinema al Festival, alle ore 21.00, sempre al Complesso Monumentale di San Pietro (via Ludovico Anselmi Correale, 12), il programma la proiezione del film “Bangla”, a cura di Fandango Cinema di Phaim Bhuiyam; premio David di Donatello 2020 come miglior opera prima alla regia. 

Dialoga con gli autori Ivan Scinardo direttore del Centro sperimentale di Cinematografia di Palermo.

Tanti gli appuntamenti della III edizione del 38°Kids, la sezione dedicata ai più piccoli realizzata in collaborazione con la libreria Albero delle Storie di Marsala, sostenuta dall’Assessorato regionale dei Beni culturali e dell’identità siciliana.

A cura della SOU Cultural Park Farm di Favara ART WORKSHOP, dalle ore 10.00 al Parco archeologico. E poi all’istituto statale “Pascasino”, ore 9.30 “Fandango racconta”, incontro tra studenti e filmmakers.

Saranno presenti Gianluca Pignataro, Emanuele Scaringi, Francesco Melidoni, Simone Liberati e l’attore Giovanni Calcagno.

Nel pomeriggio la presentazione dei libri “Tempo al tempo” di Gianluca Caporaso (Salani editore) e “Si fa presto a dire elefante” di Sergio Olivotti (Rizzoli editore); modera Piero Gugliemino, al Parco Archeologico Lilibeo (ore 16.30).

Per 38°in versi_ovvero la poesia al Festivalal Chiostro di Otium Biblioteca sociale, dalle ore  21.30, si svolgerà il secondo appuntamento con la poesia, altra new entry del Festival 38° Parallelo, con protagonista Laura Accerboni (Einaudi).


Laura Accerboni (Genova, 1985) si occupa di poesia e fotografia. Ha pubblicato le raccolte poetiche Acqua acqua fuoco (Einaudi, 2020), La parte dell’annegato (Nottetempo, 2016) e Attorno a ciò che non è stato (Edizioni del Leone, 2010). Sue poesie sono state tradotte in più di quindici lingue ed è stata ospite di festival internazionali. Fa parte del progetto promosso dall’Unione Europea, Versopolis

Domenica 3, invece, ultima giornata della V Edizione di 38° Parallelo, Gaia van der Esch con Jennifer Guerra parleranno di Volti dItalia, (Il Saggiatore edizione) al Parco Archeologico di Lilibeo, Agorà del Baglio Tumbarello, ore 18.00. Modera Marco Marino.

Gaia van der Esch è un’esperta di politica e policy. Italiana e olandese, ha vissuto gli ultimi 13 anni lontana dall’Italia – dall’Africa al Medio Oriente, da numerosi Paesi Europei agli Stati Uniti. Ha  lavorato nella cooperazione internazionale ricoprendo ruoli dirigenziali in contesti di crisi – come l’Iraq e la Siria, grazie ai quali è stata  selezionata da Forbes tra le 30 under 30 europee più influenti nel 2017.

Jennifer Guerra è nata nel 1995 in provincia di Brescia. Attualmente vive in provincia di Treviso. Ha conseguito la laurea triennale in Lettere e la magistrale in Editoria, Comunicazione e Moda alla Statale di Milano. Giornalista professionista, i suoi scritti sono apparsi su L’Espresso, Sette La Stampa e The Vision, dove ha lavorato come redattrice. 

Ultimi appuntamenti per 38°Kids: il Laboratorio di scrittura fantastica per 20 bambini a cura di Gianluca Caporaso Alessia Angileri, Gregorio Caimi, Sergio Olivotti e Carlo Pavia; Parco Archeologico Lilibeo-Marsala (09:30-10:30 – 11:30 -12:30; Prenotazione obbligatoria per questo evento, no green pass per i bambini sotto i 12 anni).

L’ingresso è libero a tutti gli appuntamenti e consentito fino ad esaurimento dei posti, presentando il green pass o un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti.

È possibile consultare tutti gli appuntamenti della Vª edizione del Festival sul sito www.38parallelomarsala.it; oltre che sui canali social Facebook, Instagram e Twitter.

Il Festival, oltre ad avere il patrocinio del Ministero della Cultura e dell’Ars, è sostenuto dal Comune di Marsala, da Fondazione Sicilia e dall’Assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana.

Com. Stam.

16 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
456 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com