Cronaca

Ha messo a repentaglio la salute dei concittadini: positivo in manette

• Bookmarks: 5


Linguaglossa (CT). I Carabinieri della Stazione di Linguaglossa hanno arrestato nella flagranza un 62 enne del posto, poiché ritenuto responsabile della violazione delle norme emanate per il contenimento del covid-19.

I militari, grazie anche alla preziosa collaborazione della Polizia Locale, che aveva acquisito elementi utili circa gli spostamenti del soggetto (risultato pochi giorni fa positivo al covid-19) hanno potuto accertare come il medesimo, pur consapevole di aver contratto il virus, ha continuato a svolgere la propria attività lavorativa, recandosi anche a fare la spesa all’interno di alcuni supermercati, mettendo a repentaglio l’incolumità pubblica, sottoponendo i soggetti terzi con i quali è venuto a contatto e non, a rischio di contrarre il virus che ha già mietuto due milioni di vittime in tutto il mondo.

L’uomo è stato fermato nella propria sede di lavoro subito dopo aver ricevuto un cliente che, poveretto, ignaro della positività del 62enne si era intrattenuto con lo stesso per portare a termine un contratto.

L’arrestato, su disposizione dell’A.G., è stato relegato agli arresti domiciliari.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
5 recommended
comments icon0 comments
0 notes
107 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *