Cronaca

I Carabinieri del NIL denunciano un 50enne, titolare di un’azienda edile

• Bookmarks: 5


I Carabinieri del Nucleo Ispettorato Lavoro di Bologna, durante un servizio finalizzato alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, hanno denunciato un 50enne italiano, titolare di un’azienda edile.

L’attività ispettiva è stata svolta con la collaborazione dei Carabinieri della Compagnia Bologna Centro e del personale dell’Azienda Sanitaria Locale e dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Bologna. Il 50enne è stato deferito per aver impiegato un cittadino ucraino, irregolare sul territorio nazionale e sei lavoratori “in nero”. Sono state riscontrate numerose violazioni della normativa sulla sicurezza dei cantieri e la quasi totale assenza delle misure anti-Covid19. In attesa del ripristino delle condizioni di sicurezza, l’attività imprenditoriale è stata sospesa per cinque giorni. Sono state elevante sanzioni per un valore di 43.000 euro.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
5 recommended
comments icon0 comments
0 notes
95 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *