Cronaca

I CC intervengono in una palazzina in fiamme: tutti salvi

• Bookmarks: 5


Palagonia (CT). I Carabinieri della Stazione di Palagonia sono intervenuti in via Giardina dove un principio d’incendio stava mettendo in pericolo la famiglia che risiede in quell’abitazione, posta su tre elevazioni, composta da genitori e 4 figli.

Nei fatti, in particolare, l’allarme era arrivato in caserma intorno alle 14.30 con numerose telefonate di cittadini che chiedevano aiuto e così, immediatamente, la pattuglia è giunta sul posto rendendosi conto della situazione che, di lì a poco, si sarebbe ulteriormente aggravata.

I militari pertanto, dopo aver localizzato l’origine delle fiamme nel sottoscala della palazzina, hanno immediatamente provveduto a far evacuare la famiglia ed a mettere in sicurezza tutta l’area poiché, a causa della presenza di vernici e materiale plastico che già erano stati attinti dal fuoco causando l’irrespirabilità dell’aria, c’era il rischio di un incontrollabile propagarsi dell’incendio.

Mediante mezzi di fortuna sono riusciti a contenere le fiamme e, soprattutto, ad estrarre due bombole di gas che erano presenti all’interno dell’abitazione, evitando così guai peggiori sino all’arrivo dei Vigili del Fuoco che hanno poi definitivamente spento l’incendio. Ovvia la gratitudine manifestata ai militari dai residenti della zona, mentre sono in corso gli accertamenti per risalire alle origini del rogo


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
5 recommended
comments icon0 comments
0 notes
82 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *