Sport

I Pata Talenti Azzurri FMI in evidenza nella tappa ungherese dell’Europeo Enduro

• Bookmarks: 14


Trascorse due settimane dall’appuntamento inaugurale disputatosi a Pietramontecorvino, il fine settimana del 2-3 aprile ha offerto la seconda prova dell’Europeo Enduro 2022 a Tamasi (Ungheria) con la partecipazione di 10 piloti coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI.

Le avverse condizioni meteorologiche hanno proposto una sfida probante per gli atleti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack, in grado di ben figurare conquistando un bottino complessivo di 9 podi in questa trasferta ungherese prevista dal calendario.

Nella classe Youth, il podio della seconda giornata è interamente monopolizzato dai piloti coinvolti nel progetto con, nell’ordine, Daniele Delbono a precedere Manuel Verzeroli e Luca Colorio. In trionfo a Pietramontecorvino, con un terzo ed un secondo posto all’attivo Verzeroli lascia Tamasi al comando della classifica di campionato seguito dallo stesso Delbono (4° e 1° nelle due giornate), mentre Colorio con due podi (2° e 3°) figura quarto nella generale. Tra i Pata Talenti Azzurri FMI presenti, Matteo Grigis ha concluso quinto la prima giornata di gara a precedere gli esordienti Pietro Scardina (7°), Valentino Corsi (10°) e Davide Mei (12°), costretti al ritiro l’indomani.

Al comando della classifica di campionato della Junior 2 figura un altro Pata Talento Azzurro FMI, Lorenzo Bernini, secondo e quinto nei due giorni di gara a Tamasi. Conferme importanti in questa trasferta nella Junior 1 anche per Simone Cristini, secondo e terzo ritrovandosi a soli 3 punti dalla testa della classifica, mentre Riccardo Fabris ha concluso terzo e quarto rispettivamente nelle due giornate di gara.

Cristian Rossi, Direttore Tecnico Enduro FMI: “A Tamasi i Talenti Azzurri si sono comportati sfidando le criticità presentate dalle condizioni meteorologiche. Sabato il terreno si è presentato in buone condizioni dopo le piogge cadute nei giorni precedenti, mentre la nevicata registratasi tra i due giorni di gara ha reso particolarmente scivoloso il terreno l’indomani. In ogni caso abbiamo registrato una crescita dei nostri piloti, con l’auspicio sia confermato anche nei prossimi appuntamenti previsti dal calendario. Sabato Luca Colorio nella Youth 125cc ha perso la vittoria proprio all’ultima speciale, mentre Manuel Verzeroli è primo in campionato e ha confermato quanto di buono fatto vedere in Italia. Nella seconda giornata ha vinto Daniele Delbono, presente all’Europeo per allenarsi in vista dei suoi prossimi impegni, discorso analogo per Lorenzo Bernini attuale capo-classifica della Junior 2. Bene anche Simone Cristini, secondo in campionato della Junior 1, mentre per i Talenti Azzurri al loro esordio al di fuori dei confini italiani è tutta esperienza per il futuro. Un ringraziamento ai Tecnici FMI Andrea Balboni e Alex Zanni che hanno seguito i ragazzi in questa trasferta, offrendo tutto il loro supporto per ben figurare nel palcoscenico europeo“.

Per l’Enduro European Championship 2022 il terzo round è in programma il 23-24 luglio prossimi a Sipoo (Finlandia).

Foto di gruppo dei Pata Talenti Azzurri FMI impegnati a tempo pieno nell’Europeo Enduro 2022: da sinistra Manuel Verzeroli, Luca Colorio, Valentino Corsi, Pietro Scardina, Davide Mei, Matteo Grigis, Simone Cristini e Riccardo Fabris (Ph. Dario Agrati)

14 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
153 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com