Auto

I portacolori della scuderia RO racing protagonisti di eventi motoristici internazionali

• Bookmarks: 9


Appuntamenti internazionali caratterizzeranno il primo fine settimana settembrino per i colori della RO racing. I portacolori del sodalizio di Cianciana saranno impegnati in Italia e in Spagna, in pista e nei rally.

Si prefigura un fine settimana molto intenso per i portacolori della scuderia RO racing che saranno impegnati su più fronti in manifestazioni internazionali, sia in pista sia su strada.

Al circuito di Navarra, in Spagna, Carmelo Belluzzo continuerà la sua esperienza nella Moto4 del Campionato motociclistico spagnolo.

In Friuli al 26° Rally Alpi Orientali Historic, valido per il Campionato europeo e italiano rally per auto storiche ci saranno ben 4 equipaggi in rappresentanza della scuderia. Esordio stagionale per Lucio Da Zanche e Paolo Lizzi, nuovo arrivi in casa RO racing. Il plurititolato valtellinese sarà al via con una Porsche 911 Carrera Rs del Secondo Raggruppamento seguita dalla Pentacar. Sempre nella stessa categoria e con una vettura gemella, ma allestita da Guagliardo, saranno pronti a difendere la loro leadership nella massima serie nazionale Angelo Lombardo e Roberto Consiglio. In Terzo Raggruppamento Natale Mannino e Giacomo Giannone, con la loro Porsche 911 Carrera Sc anche questa di Guagliardo, dovranno mettere una serie ipoteca sul titolo nazionale di Raggruppamento. Esordio con i colori rosso e giallo anche per i sardi Sergio Farris e Massimiliano Frau. I due isolani saranno al via con una Porsche 911 Carrera RSR seguita da Guagliardo.

In pista all’Autodromo dell’Umbria, a Magione, nel Trofeo Italia Formula 850, sarà al via Federico Parrinello.

In Sicilia, a Chiusa Sclafani, al 15°Rally Valle del Sosio, valido sia per la Coppa rally di zona sia per il Trofeo rally di zona riservato alle auto storiche, ben venti saranno gli equipaggi presenti con i colori rosso e giallo.

Nella classe regina, la R5, in lizza per la vittoria finale, con due Skoda Fabia, ci saranno i forti piloti di casa Salvatore Parisi ed Eleonora Cascio e Giuseppe Di Giorgio, in coppia con Roberto Longo. In Super 2000 con due Peugeot 207 saranno della partita Alessandro Centinaro e Giuseppe Avenia e il pilota locale Arcangelo Palazzo che dividerà l’abitacolo con Giuseppe Di Benedetto. In classe N4 proveranno a dire la loro con una Mitsubishi Lancer evo 9 Agostino Craparo e Salvatore Giglio. In classe Rally 4 marcheranno cartellino di presenza con una Peugeot 208 Rally4 Francesco Di Giorgio ed Erminia Rizzo, ritorno ai rally per la Renault Twingo di Jerry Mingoia e Rino Calderone. In classe A6 ci saranno, con la loro inseparabile Peugeot 106, Gaspare Corbetto e Salvatore Cancemi. Nella lotta per il vertice della classe N3, con due Renault Clio Rs Light, saranno al via Massimo e Vincenzo Burrogano e Mario Miraglia con Paolo Guttadauro. Con una vettura gemella proverà a fare punti pesanti per la classifica Over 55 Carlo Stassi che dividerà l’abitacolo con Vincenzo Cosenza. Paolo Celi e Giuseppe Longo, con la loro Citroën Saxo, saranno pronti a dire la loro in classe Rs Plus 1.6. Con una Peugeot 106 saranno della partita, in classe A5, Angelo Ragusa e Marco Cusumano. Con tre Peugeot 106 in classe N2 ci saranno Angelo Pitruzzella e Maria Morgante, Gabriele Morreale e Armando Marchica e Girolamo Bongiovanni con Francesco Chinnici. In classe N1 saranno pronti a gettarsi nella mischia, con due MG Rover, Francesco Romeo e Federico Colucci e Alessio Airò e Luigi Parello. Nella categoria Rs 1600, saranno al via, con una Peugeot 106, Gabriele Calabria e Salvatore Portera. Nella gara riservata alle auto storiche saranno pronti a recitare il ruolo di protagonisti, con una Porsche 911 Carrera Rs, Giuseppe Musso ed Ernesto Rizzo.

Sempre in Sicilia, ma nella disciplina degli Slalom, in provincia di Messina alla prima edizione dello Slalom Città di Ucria, Antonino Di Matteo, con la sua Formula Gloria C8 Suzuki, sarà pronto centrare un nuovo podio. Nel Gruppo Speciale con una Peugeot 205 ci sarà Fabrizio Rinicella. Dario Salpietro sarà ai nastri di partenza con una Peugeot 106 della classe A1400 e Matteo Salpietro con la stessa vettura, ma in configurazione RS Plus 1600. Salvatore Milioto si getterà nella mischia con la sua piccola Peugeot 106 della classe N1400 e Jessica Miuccio, a bordo della sua Renault Clio Rs light della classe N2000, sarà sicura protagonista tra le dame.

Com. Stam./foto

da zanche ro racing pre alpi
9 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
181 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.