Notizie

Il consigliere comunale di Acireale, Ugo Trovato, ha aderito a Fratelli d’Italia

• Bookmarks: 6


Eletto con il M5s che ha successivamente abbandonato per il gruppo di opposizione “La Città che vogliamo”, adesso “torna a casa”, avendo militato nella fila di Azione Giovani e Alleanza Nazionale.

In presenza, tra gli altri, del coordinatore regionale di Fd’I, Salvo Pogliese, del vice coordinatore siciliano  Basilio Catanoso, del commissario cittadino di Fd’I Rodolfo Toscano, del componente dell’Assemblea naz. Dario Fina, il consigliere comunale Ugo Trovato ha spiegato alla stampa le motivazioni della scelta:

“Da un anno era già fuori dal M5S per passare all’opposizione, in quanto, quel progetto, sia in ambito nazionale che locale, non ha dimostrato di perseguire il motivo per cui era nato. La mia ricollocazione nell’area politica in cui sono sempre stato, Azione Giovani e Alleanza Nazionale, è dunque naturale.  C’è tanto entusiasmo anche perché Fd’I è molto radicato nel territorio: bisogna lavorare per quel salto di qualità tanto atteso dai miei concittadini”.

Il coordinatore regionale Salvo Pogliese: “Sono orgoglioso della adesione di Ugo Trovato, a Fd’I che cresce sempre di più con persone qualificate e qualificanti, che amano la propria terra e che sapranno servirla al meglio in seno al Consiglio. Fratelli d’Italia sta vivendo una fase di crescita nazionale e territoriale, grazie alla guida di Giorgia Meloni, ma anche al radicamento della nostra comunità e siamo felici anche perché, venendo ad Acireale, è città che ha sempre regalato soddisfazioni alla nostra area politica: ricordo, ad esempio quando Basilio Catanoso fu segretario nazionale di Azione Giovani. Crediamo che l’ingresso di Fd’I nel Consiglio acese, possa fare da sprone per dare nuovo vigore alla destra e al centro destra ad Acireale”    

Basilio Catanoso rileva come “Fratelli d’Italia ad Acireale c’è e c’è stato e, in questo territorio, c’è sempre stata una forte presenza della destra politica. Adesso Fd’I c’è anche in Consiglio: immaginiamo che ad Acireale, per il bene della città, debba prendere sempre maggior vigore il protagonismo politico, amministrativo, di iniziativa della destra e del centrodestra. Per cui, il fatto che una persona perbene, da sempre vicino alla destra come Ugo, possa essere dei nostri, fa solo piacere: un impegno in più  per la città, un nuovo impegno, così come quello di  tanti altri amici, pronti a servire Acireale”.

Com. Stam.

6 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
144 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.