Libri

In libreria “Corso avanzato di sospetto”, i racconti di Marco Ferreri

• Bookmarks: 14


Sarà in libreria dal prossimo 8 aprile il libro “Corso avanzato di sospetto” di Marco Ferreri della casa editrice Mosaico Edizioni con la copertina a cura di Silvia Bonomo.

“Corso avanzato di sospetto” è una raccolta di racconti di genere vario che include le migliori storie realizzate dall’autore in gioventù, riscritte alla luce della recente maturità letteraria.

“I livelli dello spirito di cui parlo nel libro incarnano la critica filosofica di tre grandi pensatori, sui quali si può avere l’opinione che si preferisce, ma da cui non si può prescindere per sviluppare uno sguardo sufficientemente lucido sulla complessità multiforme del reale e dell’individuo. Si tratta di Karl Marx, Friedrich Nietzsche e Sigmund Freud, a cui si rifanno a loro volta i personaggi di King, Luca Giovine e Franco Spirito”.

Secondo l’autore, le opere di Marx, Nietzsche e Freud sono caratterizzate da un tratto comune: la critica alla falsa coscienza, in altre parole alla tendenza dell’uomo al sospetto. L’obiettivo di questi racconti, rifacendosi al tratto di questi pensatori, sarebbe sfidare le persone a superare quindi la proverbiale tendenza al sospetto e aprire la mente verso nuovi orizzonti.

Note biografiche sull’autore

Nato ad Alba (CN) nel 1993, Marco Ferreri è uno scrittore di prosa, youtuber e divulgatore culturale, direttore del portale d’informazione La Voce che Stecca. Cresce nella sua città natale, dove si diploma al liceo scientifico, per poi avviare la carriera universitaria in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Torino. Abbandona il percorso formativo dopo poco tempo e si dedica alla ristorazione, attratto dalla prospettiva dell’indipendenza finanziaria e dalla possibilità di vivere un’esperienza all’estero grazie a quella tipologia di lavoro. Dal 2015 al 2017 vive a Londra, dove ricopre posizioni di team leader, supervisor e aiuto direttore in un paio di locali. Nel frattempo, si appassiona di enologia e beverage in generale, formandosi come sommelier. Al ritorno dal Regno Unito si stabilisce nuovamente nelle Langhe e comincia a lavorare per il ristorante con camere “La Crota” di Roddi, dove gestisce la cantina, il servizio, le relazioni con clienti stranieri in via esclusiva e approfondisce la conoscenza della gestione aziendale.

Dal 2019 riprende in mano la scrittura, passione coltivata fin dalla prima infanzia, ripescando alcuni racconti da cartelle dimenticate negli anfratti della memoria del pc, revisionandoli e iscrivendoli ad alcuni concorsi letterari. “Arbitrio”, “Riflessioni” e “Flusso” ottengono risultati discreti.

Nel giugno 2021 pubblica il suo primo romanzo, “Franco Spirito”, con Aletti Editore, il medesimo soggetto che aveva premiato il primo dei tre racconti di cui sopra a un loro concorso.

Nell’autunno dello stesso anno si trasferisce a Torino, dove poche settimane dopo partecipa per la prima volta da espositore al Salone Internazionale del Libro. In occasione della manifestazione viene pubblicata la raccolta “Storie di Nessuno” di Jeet Write Do (LAR Editore), che contiene una riscrittura del racconto “Flusso”. Si tratta della sua seconda pubblicazione.

Sul finire del 2021 comincia la collaborazione con Mosaico Edizioni, che porta alla pubblicazione in aprile 2022 del suo secondo libro, una raccolta di racconti denominata “Corso Avanzato di Sospetto”, contenente gli scritti giovanili nella loro versione definitiva e alcuni inediti. Contestualmente, accetta di prendere le redini del blog d’informazione “La Voce che Stecca” accorpa le sue varie attività divulgative nel progetto di comunicazione “BTM – Oltre le maschere della creatività”.

Scrive regolarmente sulla piattaforma Wattpad da giugno 2021, dove ha ideato la rubrica “Storie in Rete”, che segnala e analizza in modo critico le opere di altri autori poco conosciuti al fine di imbastire un confronto costruttivo e aiutarli a farsi conoscere. La rubrica ottiene nel corso dei mesi un discreto successo, sbarca in forma cartacea sulla Voce e apre la strada a contenuti come live e interviste, Essi, insieme alle letture interpretate di testi inediti a loro firma, costituiscono il corpus del canale Youtube BTM Podcast, che Ferreri apre nel marzo 2022 in società con Giulia Marin, anche lei scrittrice.

La casa editrice Mosaico

Mosaico edizioni è nata due anni e mezzo fa a Vercelli dall’idea della giornalista culturale Eleonora Marsella e dall’editore di Edizioni Effetto, Flavio Passi con la collaborazione di Silvia Bonomo, grafica professionista e web designer e Ilaria Pellegrino, specializzata in Marketing e strategie di comunicazione digitale.

Com. Stam.

14 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
158 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.