Notizie

Incontro nazionale dei Dipartimenti allo Sport di Forza Italia

• Bookmarks: 6


Per il Coordinatore regionale Salvo Cardaci “Il settore sportivo di base è senza tutele e deve essere sostenuto”

Il mondo dello sport nazionale e regionale si interroga su come ripartire dopo il blocco e i danni incalcolabili provocati dalla pandemia a fronte di modesti ristori ricevuti. Un tema che sarà dibattuto sabato 17 aprile alle ore 10 (mediante piattaforma zoom) nel corso del primo incontro nazionale dei responsabili regionali del Dipartimento allo Sport di Forza Italia con il responsabile nazionale, il deputato Marco Marin (ex schermidore che ha partecipato a tre edizioni dei Giochi Olimpici). L’incontro metterà a confronto le varie proposte da cui individuarne le più concrete che Forza Italia sosterrà. 

Il responsabile del Dipartimento siciliano Salvo Cardaci, che dello sport ha fatto la sua professione primaria, evidenzia che “il settore sportivo di base non ha alcuna tutela ed è stato dimenticato nonostante siano oltre 500 mila i lavoratori che hanno contribuito a collaborare a distanza con il sistema sanitario affinché potesse offrire cure mediche, benessere psico-fisico e prevenzione alla salute. Proprio dallo sport di base – aggiunge Cardaci – sono venuti fuori i nostri più grandi campioni italiani ed è soprattutto quel mondo che al fianco della Scuola e delle famiglie, contribuisce alla formazione e all’educazione dei giovani e delle categorie più fragili. Una situazione ancor più grave è quella delle Associazioni sportive dilettantistiche. Realtà chiuse da troppi mesi, che vedono nei propri conti, spese fisse e sempre attive con contratti impossibili da sospendere”. Per Cardaci il comparto sportivo potrà reggere se ci saranno “sostegni per le spese sanitarie; misure di liquidità; credito di imposta sulle sponsorizzazioni e dilazioni fiscali, che possano contribuire a salvare centinaia di associazioni e di lavoratori in crisi”. “Ovviamente – conclude – si dovranno determinare anche nuovi parametri per i bonus da destinare ai collaboratori sportivi e il fondo perduto per ASD/SSD. Proprio quest’ultimo contributo che possa coprire i canoni di locazione e le utenze con la riconferma del credito d’imposta”. 

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
6 recommended
comments icon0 comments
0 notes
91 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *