Cronaca

Insegue l’ex amante che lo ha denunciato: arrestato

• Bookmarks: 24


Fiumefreddo di Sicilia (CT). I Carabinieri della Stazione di Fiumefreddo di Sicilia hanno arrestato in flagranza un 70enne di Calatabiano già noto alle Forze dell’Ordine, per il reato di “atti persecutori”.

Nella mattinata il Comandante della locale Stazione Carabinieri aveva ricevuto un’allarmata telefonata da parte di una 44enne, che lo informava in tempo reale di essere pedinata in auto dal suo ex amante 70enne.

In particolare la donna, recatasi ad accompagnare la figlia a scuola, aveva notato l’uomo alla guida della sua autovettura Opel perché, consapevole delle sue abitudini, la stava evidentemente aspettando per un chiarimento in merito alla denuncia precedentemente sporta nei suoi confronti e, per la quale, egli si trovava così coinvolto in un procedimento penale.

L’uomo infatti intratteneva con la donna una relazione extraconiugale, da quest’ultima interrotta, ma il 70enne, nonostante tutto, continuava ad importunarla nella speranza di riallacciare il loro rapporto.

Nella circostanza la donna, in contatto telefonico con i Carabinieri di Fiumefreddo di Sicilia, ha loro indicato il proprio percorso mentre veniva seguita dall’autovettura del 70enne fino a quando, giunta dalla SS 114 ed imboccata la via G. Di Vittorio, i militari hanno imposto l’alt all’uomo che si trovava a distanza ravvicinata da lei.

L’uomo è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha convalidato l’arresto, disponendo per lui l’applicazione del rilevatore di posizione ed il divieto di avvicinamento a meno di 500 metri dalla persona offesa e dai luoghi da quest’ultima frequentati.

24 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
318 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com