Notizie

Interruzione idrica Palermo nord e comuni della provincia

• Bookmarks: 10


A causa del permanere delle condizioni di elevata torbidità delle acque prelevate, non è stato possibile oggi rimettere in eserczio il potabilizzatore “Cicala” di Partinico.

A tale criticità si sono aggiunti i numerosi guasti causati dai fulmini delle ultime ore alle linee elettriche di media e alta tensione gestite da Enel, che ha quindi interrotto l’alimentazione dell’impianto di pompaggio di Casteldaccia (che garantisce circa il 30% dell’approvvigionamento idrico della Città di Palermo) e di altri impianti minori in territorio di Altavilla Milicia.

La concomitanza dei due problemi determina quindi gravi cali di pressione, fino all’interruzione totale, in diverse aree e quartieri della città di Palermo e dei comuni della provincia, sia verso Trapani sia verso Messina.
In particolare, per la città di Palermo, i cali di pressione potranno interessare l’intera zona nord della città, nonché i distretti pedemontani di Villagrazia, Boccadifalco bassa, Rocca, Borgo Nuovo, Uditore, Perpignano alta, Cruillas.
Per quanto riguarda la provincia, i problemi interessano e certamente interesseranno domani i comuni della fascia nord-occidentale (Balestrate, Trappeto, Terrasini, Carini, Capaci e Isola delle Femmine) e della zona sud della provincia (Baucina, Ciminna, Ventimiglia di Sicilia).
Inoltre, se nelle prossime ore non verranno risolti i problemi della rete elettrica provinciale si potranno verificare disservizi anche nei comuni della fascia costiera orientale (Bagheria, Villabate e Ficarazzi).
I tecnici dell’azienda stanno monitorando costantemente entrambe le problematiche, anche con i necessari contatti con l’Enel.
Ogni aggiornamento sarà disponibile sul sito www.amapspa.it

Com. Stam.

10 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
244 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.