Musica

Intervista con Chriss

• Bookmarks: 18


Da venerdì 19 novembre  disponibile in rotazione radiofonica “Mondi Opposti”, il nuovo singolo di Chriss.

Hai mai avuto un sogno nel cassetto? Un posto dove tenere al sicuro speranze, desideri e paure. Paura di perdere. Paura di non farcela. Poi ti scontri con la vita e inizi a cercare i sogni tra le stelle, lo sguardo verso l’alto, immagini sfocate come pagine di un libro vecchio. Cercare ogni notte la forza di farcela, di sorridere, togliere le maschere ed essere se stessi. Pensare a qualcuno sapendo che prima o poi i destini si incroceranno e i sogni nel cassetto si avvereranno. Come il giorno e la notte. Questo è “Mondi opposti”, il nuovo singolo di Chriss.

Ecco cosa ci ha raccontato!

  1. Partiamo con una presentazione di stampo classico: chi sei, da dove vieni, come descriveresti il tuo progetto artistico a chi ti scopre per la prima volta? Prima di tutto ciao a tutti e grazie per questo momento che mi state dedicando. Mi chiamo Christian, in arte Chriss, sono nato a Torino ma attualmente vivo a Milano e Torino. Sono un cantante e come tutti, un sognatore. Ho intrapreso il mio progetto artistico circa tre anni fa quando ho iniziato a dedicare le mie giornate a programmare e creare musica. Per chi mi conosce adesso vi invito ad ascoltare il mio ultimo singolo “Mondi Opposti”. Ovviamente fatemi sapere se vi è piaciuta.
  2. Parliamo un podel tuo background musicale: quali sono gli artisti che ti hanno maggiormente influenzato e quali sono state le esperienze maggiormente rilevanti nel corso della tua formazione?Ho sempre ascoltato tanti artisti differenti e generi musicali differenti. Tra i più ricorrenti direi Tiziano Ferro, Marco Mengoni, Cocciante,Elisa e tanti altri come Céline Dion, Shawn Mendes e Micheal Jackson. Le esperienze più rilevanti invece sono state sicuramente le due Accademie di musica a cui ho partecipato che però mi hanno portato a fare un percorso di studi da “solista”. Per fortuna ho trovato insegnanti, poi sono diventati anche i miei collaboratori che mi sostengono giorno per giorno nei miei progetti e insieme riusciamo a rendere più concreto lo studio e il lavoro. 
  3. Come dovrebbe essere secondo te un live perfetto?Non so se c’è un modo per far si che sia “perfetto”, già il fatto che uno ha la possibilità di potersi esprimere e raccontare ad un pubblico che è lì per te per condividere un qualcosa è già a parer mio un live indimenticabile.
  4. Quali sono, secondo te, i pro e i contro della scena musicale in Italia?Sicuramente tanti artisti differenti con tante storie diverse l’una dall’altra. Negli ultimi anni con lo sviluppo soprattuto dei social ho notato che molti artisti sono nati proprio da lì. È un “nuovo” modo di farsi conoscere con più semplicità e velocità ma allo stesso tempo credo si debba fare una distinzione tra chi ci mette l’anima per far sì che diventi il suo lavoro e chi lo fa solo per fare qualche visualizzazione. Il cantante è una professione al 100%, non un passatempo, per fortuna si parla solo di alcuni.
  5. Come è nata lispirazione per “Mondi Opposti” e qual è la situazione ideale per ascoltare questo tuo pezzo? L’ispirazione è nata da un pensiero che non riuscivo a togliermi dalla testa, così ho deciso di focalizzarlo meglio attraverso immagini ed emozioni. Non so se c’è una situazione ideale, magari ognuno ha la sua. Io ad esempio a volte passo ore e ore da solo in studio con la musica a palla, altre volte mi piace condividere questo momento con altre persone. 
  6. Cosa puoi raccontarci del tuo disco in uscita? Ogni volta che esce un proprio brano è un po’ come la “nascita” di un figlio, quindi cercherò di non essere troppo di parte. Le prossime canzoni avranno mood differenti, mi piace raccontare, anche se non ho vissuto in prima persona un determinato “evento”, è bello poterlo condividere mettendo un po’ il mio punto di vista. Usciranno di conseguenza dei videoclip davvero speciali  per poter ascoltare la canzone vivendola anche con gli occhi. 
18 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
163 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.