Notizie

IV Roma: “Ci mancavano solo i pini”

• Bookmarks: 3


A Corso Trieste stanno tagliando un pino sano, il n. 19.599, sito all’altezza del civico 131. Risulta essere in buone condizioni in base all’accurato monitoraggio sull’alberatura di Corso Trieste, commissionato dal Comune di Roma.

É stato inoltre sottoposto poche settimane fa al trattamento con endoterapia contro la Toumeyella parvicornis. Il pino è stato sacrificato per permettere ad ACEA di effettuare un grande scavo, di circa 4 metri, per aggiustare un condotto fognario.
Il guasto della rete fognaria risale a 3 mesi fa, ma ACEA chiede l’intervento d’urgenza e procede, in deroga al regolamento degli scavi, ottenendo dal Dipartimento Tutela ambientale del Comune di Roma il nulla osta a tagliare l’albero in questione.
Per quel pino, al di là del suo valore storico, paesaggistico ed economico, sono già stati spesi soldi pubblici per monitorarlo e per curarlo. Oggi quel pino è sano e viene abbattuto.
Da una parte, infatti, il Dipartimento Tutela Ambientale si dice disponibile alla tutela di questi pini, predisponendo monitoraggi e terapie, salvo poi rilasciare dall’altra frettolosamente un’autorizzazione a scavare sotto il pino e ad abbatterlo.
ACEA si impegna a ripiantare un nuovo pino a sue spese, con garanzia di attecchimento. Ci chiediamo se il Comune sarà in grado di far rispettare questo impegno, data la grave ambiguità espressa sulla gestione di questo patrimonio storico, paesaggistico ed economico della nostra città.

Così in una nota Marco Dolfi e Agnese Di Santo Coordinatori Italia Viva Municipio Roma II

Com. Stam. IV Roma


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
3 recommended
comments icon0 comments
0 notes
102 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *