Sport

JustMary Messina Cocuzza, vittoria che vale il primo posto finale sul campo del Gravina

• Bookmarks: 6


I giallorossi dopo un primo quarto in equilibrio, allungano all’intervallo sul +7, per poi controllare e dilagare sul +20 nell’ultimo parziale (66-86) Ventelli per Kulevicius (22) e Vidakovic (20), doppia cifra per Salvatico (19) e Budrys (13).Si conclude con il primo posto in stagione regolare il primo torneo di C Silver della JustMary Messina Cocuzza, che sul difficile campo del

Gravina ha colto il successo che mancava per chiudere in testa il campionato. Contro un avversario che appena tre giorni prima aveva ceduto fuori casa solo al supplementare contro il Castanea (secondo a pari punti) i giallorossi hanno disputato una prova di grande sostanza. Dopo un primo quarto in equilibrio gli uomini di Manzo allungano all’intervallo sul +7, per poi controllare e dilagare sul +20 nell’ultimo parziale (66-86).

Nel primo quarto le quattro triple di Gravina consentono ai padroni di casa di ribattere colpo su colpo alle iniziative degli ospiti, che grazie ai cinque punti  di Vidakovic chiudono sul 16-16. La JustMary accelera decisamente nella seconda frazione con un ottimo Salvatico che segna 10 punti ben coadiuvato da Vidakovic che ne segna 8, sono ben 26 i punti segnati con le due squadre che vanno all’intervallo sul 35-42.

Alla ripresa è un batti e ribatti, si accende anche Kulevicius che ne mette 8, sono tre le triple dei peloritani che vanno a segno da fuori con Fernandez, Salvatico e Vidakovic, ultimi dieci minuti che partono dal 57-67. Gravina prova a rientrare in partita (-6 a 8’10’’ dalla fine) ma quando la JustMary pigia sull’acceleratore non ne ha più, la Nuova Pallacanestro allunga e dilaga nei minuti rimanenti con altri 10 di Kulevicius, chiudendo sul + 20 finale. Termina così il torneo della JustMary dopo il ripescaggio estivo con il primo posto finale che vale un pass per la semifinale playoff. La postseason dei peloritani comincerà domenica 6 giugno quando sfideranno in casa in gara secca la vincente del match fra Fortitudo Messina e Cus Catania.

Tabellino:                                                                                                                                                       

Gravina – JustMary Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza 66-86

Gravina: Fodale 2, Patanè 2, La Mantia, Barbera 15, Spina 10, Mastrandrea, Florio 17, Santonocito 11, Privitera ne, Alì 9, Zambataro, Renna.

Allenatore: Marchesano. Assistente: Lazzara.

JustMary Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza: Crisafulli, Fernandez 6, Salvatico 19, Vidakovic 20, Kulevicius 22, Budrys 13, Stolic 2, Cocuzza 4, Diakite, Boyanov, Vucenovic ne.

Allenatore: Manzo. Assistente: Pizzuto.

Parziali: 16-16, 19-26 (35-42), 22-25 (57-67), 9-19 (66-86).

Usciti per cinque falli: nessuno.

Arbitri: Calogero Cappello e Carmelo Fiannaca di Porto Empedocle (AG).

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
6 recommended
comments icon0 comments
0 notes
86 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *