Sport

La Gold & Gold Messina ritrova il sorriso nel derby con il Castanea. Al PalaMili finisce 86-77

• Bookmarks: 15


Dopo due stop consecutivi la Gold & Gold Messina torna al successo. I ragazzi allenati da Pippo Sidoti si aggiudicano il derby del “PalaMili”, superando un buon Castanea per 86-77.

Gara difficile contro la formazione che la settimana precedente aveva surclassato il Catanzaro e che puntava ad agganciare gli scolari in classifica. A sorpresa i giallo viola schierano nel quintetto la guardia Denafs, che qualche giorno prima era stato messo fuori rosa. La Basket School, con Pandolfi acciaccato e Gotelli in ripresa, vuole scacciare le streghe. La sfida fila via nel perfetto equilibrio per due quarti. Partono forte le due contendenti che mostrano una buona vena realizzativa. I padroni di casa ritrovano il proprio bomber Scerbinskis (9 punti nel primo parziale) e, con i canestri di Nino Sidoti, Gotelli e Pandolfi, volano sul 16-10. Le triple di capitan Banin, supportato da Papazov e Kilirov, permettono ai giallo viola di rimanere in scia e con Mackiw di operare il sorpasso (16-18). Alla prima sirena il Castanea chiude avanti di una lunghezza (20-21) grazie ai liberi di Mwana Nzita. Nella seconda frazione il 7-0 di parziale firmato da Pandolfi (5) e Mazzullo regala il +6 alla capolista. Papazov riporta a due lunghezze gli ospiti, la risposta di Scimone dall’angolo e di Scerbinskis vale il 32-25. Il piano di fuga degli scolari non va a buon fine, Papazov, Banin e Kilirov rispondono alle conclusioni di Tartamella, Nino Sidoti e Scimone (42-37). Nel finale di tempo Denafs riavvicina i suoi e proprio sulla sirena è Sersenis dall’angolo a piazzare la tripla che fissa il risultato sul 42 pari al riposo lungo. Si chiude un primo tempo piacevole ma anche nervoso, costellato di falli tecnici fischiati soprattutto alla squadra di casa.

Nel terzo periodo gli ospiti scappano sul +7 (45-52), protagonisti Banin, Kilirov e Sersenis. La Gold & Gold Messina ha il pregio di non disunirsi, stringe le maglie in difesa e piazza un contro break di 14-2 griffato da un ottimo Mazzullo (9 punti nel parziale), da Scerbinskis e Pandolfi, che ribalta l’inerzia del derby (58-54). Mentre il Castanea trova il canestro solo dalla lunetta, sono Busco e le triple di Scerbinskis e Gotelli a permettere ai giallorossi di allungare fino al +7 (66-59) alla penultima sirena. Nel quarto finale la tripla di Pandolfi lancia la Basket School, sul 70-61, ma gli ospiti si rifanno sotto con un break di 10-2 firmato da Sersenis, Banin e Denafs (72-71). I canestri di Gotelli e Mazzullo ristabiliscono le distanze (81-73) poi gli scolari riescono a gestire il vantaggio e chiudere con la bomba di Scerbinskis il derby sul punteggio di 86-77.

Finisce con i giallorossi al centro del campo che festeggiano il sesto successo stagionale, vittoria dal significato importante perché conquistata contro un avversario in grande spolvero. Quattro i giocatori in doppia cifra per la Gold & Gold: Scerbinskis, che finalmente torna ai suoi livelli con 25 punti (5/9 da tre e 6/7 ai liberi), Gotelli (15 punti con 3/6 da due e 3/7 da tre), Mazzullo (15 punti con 7/11 da due e 1/1 ai liberi) e Pandolfi (2/3 da due, 3/9 da tre e 1/2 dalla lunetta). Per il Castanea in evidenza Banin (25 punti), Papazov e Kirilov (13 a testa) e Benafs (11). Con questa vittoria, la Basket School mantiene la vetta della classifica a pari punti con Catanzaro che ha sconfitto la Fortitudo Messina, prossimo avversario degli scolari.

Gold & Gold Messina – Castanea Basket 86-77

Parziali: 20-21, 22-21 (42-42), 24-17 (66-59), 20-18

Gold & Gol Messina: Scerbinskis 25, Scimone 5, Mazzullo 15, Pandolfi 14, Bianchi n.e., Gotelli 15, Tartamella 4, Stroscio n.e., Sidoti A. 6, Busco 2. Allenatore: Pippo Sidoti. Assistente: Francesco Paladina

Castanea Basket: Banin 25, Denafs 11, Mackiw 3, Sersenis 9, Squillaci n.e., Dauksas n.e., Papazov 13, Zebers, Kirilov 13, Mwana Nzita 3. Allenatore: Filippo Frisenda.

Arbitri: Barbagallo di Acireale (CT) e Puglisi di Aci Catena (CT)

Com. Stam.

Basket School – Castanea palla a due
Capitan Scimone in azione
Basket School al centro del campo a fine partita
15 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
78 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *