Auto

La Island Motorsport al via della Giarre-Montesalice-Milo

• Bookmarks: 43


Alle pendici orientali dell’Etna, teatro del terzo atto stagionale del Campionato Siciliano Velocità Salita Auto Storiche, impegno per i portacolori Ciro (Osella PA9/90 BMW) e Andrea Barbaccia (Stenger BMW), padre e figlio

Giarre (Ct)- Dopo innumerevoli trasferte affrontate in giro per l’Italia, si profilerà un impegno casalingo, il prossimo fine settimana, per la Island Motorsport (sempre supportata dalla Tempo srl). La scuderia siciliana, infatti, sarà presente alla 25ª cronoscalata Giarre-Montesalice-Milo e in lizza, con due portacolori, nell’ambito del terzo appuntamento stagionale del  Campionato Siciliano Velocità Salita Auto Storiche, in programma nel Catanese. Già vincitore delle due ultime due edizioni della gara etnea riservate ai modelli d’antan, Ciro Barbaccia punterà al tris al volante dell’Osella PA9/90 BMW di 4° Raggruppamento. Obiettivo primario del pilota-preparatore di Marineo, reduce da un argento e da un oro di categoria conquistati nei due precedenti round della serie regionale di specialità (rispettivamente, la Monte Erice e la Val d’Anapo-Sortino), sarà quello di consolidare la leadership provvisoria e compiere un ulteriore passo di avvicinamento al titolo isolano (già vinto, peraltro, nel 2023).

«Quel che conta è arrivare al traguardo, dopodiché tireremmo le somme» – ha commentato Barbaccia alla vigilia – «Sperando, soprattutto, che l’auto non accusi alcun problema dopo quelli sofferti alla “Val d’Anapo” e in precedenza a Erice (rispettivamente, pompa della benzina e scatola del cambio ndr). Vedremo».

Alle pendici orientali dell’Etna, atteso anche il figlio di Ciro, Andrea, anch’egli tra gli iscritti del “Quarto”. Per Barbaccia jr, alla prima uscita “targata” 2024, il non facile compito di cimentarsi per la prima volta alla guida della Stenger motorizzata BMW. La competizione isolana entrerà nel vivo sabato 6 luglio con la disputa di due turni di prove cronometrate lungo i 6400 metri del percorso; l’indomani, invece, lo start di altrettante manche che delineeranno la classifica ufficiale.

Classifica Campionato Siciliano Velocità Salita Auto Storiche (dopo due gare)

4° Raggruppamento: 1. Ciro Barbaccia punti 28,75; 2. Riolo 16,25; 3. “AERON” 13,75; 4. Castellano 12,25; 5. Bellia 9,25; 6. Capizzi 7,25; 7. Di Gregorio 5,75; 8. Bica, Imbrò 5,25; 10. Scimeca, Grimaldi 4,25.

Com. Stam. + foto

43 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
115 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com