Auto

La Island Motorsport in forze al Rally dei Nebrodi

• Bookmarks: 27


Al via della gara messinese, valida per la Coppa di zona e per il Campionato Siciliano per auto moderne e storiche, ben 13 equipaggi sotto le insegne della scuderia presieduta da Eros Di Prima

Sant’Angelo di Brolo (Me) – Fervono i preparativi in casa Island Motorsport (sempre supportata dalla Tempo srl), in vista del 24° Rally dei Nebrodi, terzo atto stagionale della Coppa Rally 9^ zona (CRZ) e valido, altresì, per il Campionato Siciliano di specialità, in programma il prossimo fine settimana nel Messinese. Un appuntamento che la scuderia presieduta da Eros Di Prima onorerà al meglio, schierando ai nastri di partenza ben 13 equipaggi sotto le proprie insegne. Riflettori puntati sulla classe regina, ovvero la “R5”, che vedrà il rientro di Pasquale Craparo (Skoda Fabia Evo Rally2), in coppia con Giovanni Lo Verme. L’altro CraparoAgostino (Mitsubishi Lancer Evo IX), invece, come di consueto sarà in lizza in Gruppo N, affiancato per l’occasione da Claudio PalermoAndrea Licata (Peugeot 208 Rally4), con Marco Zaccone, e Giovanni Barreca (Peugeot 208 Rally4/R2) con Marco Marin, infine, completeranno i ranghi tra le “moderne”.

Sarà ben più corposo, invece, lo schieramento targato Island messo in campo per il “Regionale” riservato alle auto storiche. Atteso al via e tra i probabili protagonisti, l’affiatato binomio formato da Giampiero Spinnato e Fabio Mellina, a bordo della Porsche 911 Carrera RS di 2° Raggruppamento. Nella medesima categoria, da citare i campioni in carica Angelo Cinque e Fabrizio Fici, su Fiat 128 Rally, Antonino Di Lorenzo (Alfa Romeo Alfasud TI) con Alfredo Gippetto, e Filippo Basile (Lancia Fulvia HF) con Alessandro Failla. Altrettanto competitivo il 4° Raggruppamento, caratterizzato dalla presenza di Stefano Parisi (Lancia Delta Integrale) con Salvatore PorteraAngelo Galletta (Renault 5 Gt Turbo) con Giovanni Marino,  Nicolò Francesca Gagliano (Peugeot 309), per chiudere con Giovanni Bonafede e Flavia Vizzari (Seat Marbella). Infine nel “Terzo”, in gara Luigi e Giovanni Marino, su A/112 Abarth.

La competizione nebroidea, che vedrà nel comune di Sant’Angelo di Brolo la sede del palco di partenza e d’arrivo, scatterà sabato 15 giugno per concludersi l’indomani; prevista la disputa di otto prove speciali, articolate su 60,49 chilometri di tratti cronometrati (trasferimenti esclusi).

Com. Stam. + foto

27 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
123 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com