Politica

La lista di Ferrandelli straripa al congresso di Più Europa

• Bookmarks: 20


Roma, 19 luglio 2021- “Abbiamo raccolto le preferenze del 40% dei votanti, eletto 69 delegati, 7 membri direzione nazionale, 24 membri di assemblea (di cui 11 donne e 12 under 40), voluto una donna under 35 alla tesoreria”. 

Sono i numeri di Forward emersi dopo il Congresso Nazionale di Più Europa e resi noti da Fabrizio Ferrandeli, responsabile del movimento.

“Un risultato unico e straordinario – precisa– che ci dice come la nuova generazione di Più Europa esista già. È quella dei Maneskin che, senza stare zitti e buoni, hanno imposto la nostra musica all’Eurovision. È quella di Chiellini e Bonucci, Donnarumma e Insigne, che hanno imposto il nostro calcio agli Europei. Ma è anche quella di chi per arrivare a questi risultati ha lavorato, con capacità e sacrificio. 

Penso a Mario Draghi, che ha ridato al nostro Paese credibilità mondiale e leadership europea, e a Roberto Mancini e Gianluca Vialli, che oggi fanno raccogliere al nostro Paese le gioie che trent’anni fa loro potevano solo immaginare. Trentuno anni fa perdevamo a casa nostra il mondiale. Stava per arrivare tangentopoli e continuava lo stragismo contro lo Stato. 

Abbiamo lottato, sudato, perso, ci siamo rialzati – aggiunge Ferrandelli – E ci siamo rialzati bene, solidi, forti e pronti”.

Per Ferrandelli, “il momento è ora. È questo il tempo di costruire un campo comune, di crescere ed evolversi a partire dai territori, di proporre un’idea ed un orizzonte di futuro che tenga conto delle nuove generazioni e di temi imprescindibili: digitalizzazione, ambiente, lavoro, sostenibilità diritti. 

Oggi l’Italia c’è. Oggi l’Europa c’è – conclude – Ci sono le idee e la pandemia ci ha dimostrato che è solo insieme, solo uniti intorno a quei valori europei possiamo costruire un’alternativa ed un futuro più inclusivo, più vivo e sicuramente migliore. Il momento è ora”.

Com. Stam.

20 recommended
comments icon0 comments
0 notes
182 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *