Sport

L’appassionante ultima sfida di Coppa Italia Boulder

• Bookmarks: 13


Vittoria di tappa per Camilla Moroni e Luca Boldrini Coppa Italia Assoluta conquistata da Francesca Matuella e Pietro Vidi

Si è conclusa questo weekend la quarta e ultima prova di Coppa Italia Boulder al Centro di arrampicata Orobia Climbing ASD a Curno (BG).

Fra i 60 atleti presenti alle qualifiche si distinguono, con un pari merito in testa alla classifica, Pietro Biagini (Kundalini Milano) e Matteo Baschieri (Just Climb! ASD), seguiti da Davide Marco Colombo (Fiamme Oro) e Francesco Marchionni (Gollum Climbing Academy). In semifinale, oltre a Baschieri al comando, si fanno notare Michele Bono (B-Side Torino) al secondo posto e Nicolò Sartirana (Climbers Triuggio) al terzo. Nella top 6 della finale ha la meglio Luca Boldrini (Deva Wall ASD APS), l’unico che riesce a collezionare 4 top (con 4 zone, 10 e 5 tentativi), seguito da Simone Mabboni (Crazy Center ETS Prato) e Nicolò Sartirana

Vince la tappa nella categoria giovanile Francesco Marchionni (Gollum Climbing Academy).

Nella competizione femminile Camilla Moroni (Fiamme Oro) imposta la vittoria fin dalle qualifiche, non spostandosi mai dalla testa della classifica. Delle 45 partecipanti anche Federica Papetti (Rock Brescia ASD) si appaia subito alla Moroni al comando, mentre Giulia Medici (SSD Sport Promotion) agguanta il 2° posto. Fra le semifinaliste si distingue un po’ a sorpresa, salendo in 2° posizione, Petra Campana (Koren Climbing), campionessa regionale lombarda, che in Coppa non era mai salita oltre l’11° posizione. In semifinale, dopo la Papetti piazzata al terzo posto, fanno una buona prova anche Savina Nicelli (Macaco Piacenza) ed Elena Brunetti (Climbing Side Roma), rispettivamente al 4° e 5° posto. 

In finale la Moroni trionfa, unica a raggiungere 3 top (con 4 zone, 12 e 12 tentativi), seguita da Petra Campana e Federica Papetti.

Vince la tappa nella categoria giovanile Elena Brunetti.

Vincitrice della Coppa Italia Assoluta è Francesca Matuella (Arco Climbing), seconda Federica Papetti (Rock Brescia ASD) e terza Irina Daziano (INOUT Chiusa di Pesio). La Matuella vince anche nel ranking giovanile, seguita da Leonie Hofer (AVS Passeier) e Stella Giacani (The Change Climbing).

A conquistare il titolo di vincitore della Coppa Italia Assoluta fra i senior maschili è Pietro Vidi (Arco Climbing), seguito da Nicolò Sartirana (Climbers Triuggio) e Davide Marco Colombo (Fiamme Oro). 

Nella classifica giovanile si impone Francesco Marchionni (Gollum Climbing Academy), seguito da Sergio Bortolameotti (Parma Climbing) e Simone Belardinelli (Climbing Side Roma).

Un’ottima prova per gli specialisti dei blocchi di tutta Italia grazie a tutto lo staff di Orobia Climbing, che ha garantito una splendida organizzazione insieme ai Giudici e ai Tracciatori federali.

Appuntamento al prossimo weekend in Val di Fassa per la 3ª ed ultima tappa del circuito Lead.

Com. Stam. + foto FASI

ph FASI
ph FASI
13 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
123 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com