Notizie

L’Arma dei Carabinieri esprime le condoglianze per la morte del Brigadiere Capo Qualifica Speciale Fiorenzo Meccariello, vittima del coronavirus

• Bookmarks: 5


L’Arma dei Carabinieri piange la sua ventunesima vittima. Nella serata, a causa dell’aggravamento del quadro clinico, a seguito di infezione da coronavirus, è deceduto il Brigadiere Capo Qualifica Speciale Fiorenzo Meccariello, addetto alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Assisi. Il Comandante Generale e tutta l’Arma si stringono compatti intorno alla moglie e in particolare ai due figli.

Il militare, originario di Foligno, era entrato nell’Arma nel 1983, ha prestato servizio al Reparto Comando della Legione Carabinieri Umbria, in due Stazioni della stessa Regione, alle Centrali Operative delle Compagnie Carabinieri di Todi, Perugia, del Comando Provinciale di Perugia e dal 2012 alla citata Centrale Operativa di Assisi.

Una vita dedicata al dovere, all’Istituzione e soprattutto ai cittadini. Aveva 56 anni.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
5 recommended
comments icon0 comments
0 notes
113 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *