Sport

L’assistant coach Perseu sulla sfida contro Fe.Ba: “morale alto, ma Civitanova è squadra aggressiva”

• Bookmarks: 7


Secondo e ultimo match di recupero del girone d’andata per l’Alma Patti Basket di coach Mara Buzzanca, attesa domenica 17 gennaio (ore 18) alla Nuova Palestra di Civitanova Alta dalla Fe.Ba Civitanova Marche di coach Francesco Dragonetto.

E’ un periodo che sembra finalmente favorevole per Rosa Cupido e compagne, in settimana in allenamento senza particolari problemi al PalaSerranò. Il team del presidente Attilio Scarcella è pronta a lasciare la Sicilia alla volta delle Marche in pullman.

L’assistant coach Laura Perseu ha introdotto così la gara:

Descrivere Civitanova Marche non è semplice. Sono una squadra molto giovane e con giocatrici quasi tutte molto simili, nel senso che non hanno un cinque di ruolo o gente alta, sono quasi intercambiabili e tutte delle ottime tiratrici. Giocano anche con quattro esterne. Hanno in Rosellini il principale terminale offensivo e con lei dovremo contenere altri riferimenti come Paoletti e Bocola. Sono giocatrici buone che giocano per alcuni versi in maniera simile a Firenze. Hanno una difesa aggressiva e con “mani addosso”.

Abbiamo preparato la partita concentrandoci sulla nostra avversaria, ma anche curando la necessità di lavorare sul nostro miglioramento, lavorando sui nostri punti deboli e di forza. Non lo nascondiamo: il morale è alto. Anche contro Fe.Ba i due punti sono fondamentali ai fini della classifica è e come sempre andremo a giocarcela e ad affrontare a viso aperto la nostra avversaria“.

Arbitresse dell’incontro sono Arianna Del Gaudio di Napoli e Lucia Bernardo di Latina. La gara verrà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook Feba dalle 18.

Com. Stam.

L’assistant coach Laura Perseu (ph. Sara Tumeo)

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
7 recommended
comments icon0 comments
0 notes
82 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *