Libri

Le Ali della Verità: domenica Monica Manzini presenta il suo libro al teatro comunale di Cori

• Bookmarks: 17


Proseguono gli ‘Incontri con l’Autore’ al teatro comunale ‘Luigi Pistilli’ di Cori.  Domenica 5 dicembre alle ore 17.30 Monica Manzini, grafologa giudiziaria del Tribunale di Roma,presenterà il libro ‘Le Ali della Verità’, romanzo ispirato ad un fatto di cronaca romana ad oggi ancora irrisolto: la scomparsa, nel ’94, di Alessia Rosati.

L’autrice prende spunto dalla lettera inviata dall’allora studentessa universitaria alla sua migliore amica prima di scomparire e dall’analisi grafologica della stessa. Sono state infatti proprio le parole accartocciate su quel foglio ormai ingiallito e dimenticato tra i fascicoli della Procura, incomprese e a tratti contraddittorie, a guidare l’autrice verso una sua personale interpretazione della vicenda.

Attraverso ‘Le Ali della Verità’, Monica Manzini ha in definitiva voluto ridar voce ad Alessia, permettendole finalmente di rivelare ai suoi genitori cos’è veramente successo quel giorno.

Interverranno l’assessore alla Cultura del Comune di Cori, Paolo Fantini, e la grafologa forense, Angelica Di Giorgi.

Monica Manzini è nata e vive a Roma. È una grafologa giudiziaria iscritta al Tribunale della capitale e come tale segue da anni dispute giudiziarie legate a questioni attributive su firme e manoscritti di vario tipo. Negli anni ha assistito l’ex sindaco di Roma Ignazio Marino (nel noto caso dello scontrino gate), gli eredi del principe Alessandro Torlonia e quelli dell’armatore Achille Lauro, nonché alcune contese riguardanti tele asseritamente riconducibili ai pittori Gino Severini e Edwin Parker Jr (in arte Cy Twombly).

Con la mamma Santina è socia fondatrice dell’associazione Vivi la Vita, impegnata, attraverso diverse modalità di sostegno, nell’aiuto di donne in difficoltà. Da ragazza scriveva per un giornale di quartiere e non ha mai abbandonato la passione per la scrittura, in ogni sua forma ed essenza.

Com. Stam.

17 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
139 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *