Breve

Libri a favore della talassemia


Studenti,docenti, artisti e scrittori insieme per sostenere la ricerca sulla talassemia. Questo l’obiettivo di “L’Arte, la Parola, la Vita”, mostra mercato d’arte  allestita presso la hall di CasAmica, la struttura ricettiva del Campus di Ematologia dell’Ospedale Cervello,  organizzata nell’ambito delle iniziative di “Thalassemia Day. Un progetto per la vita”, manifestazione promossa dall’Associazione Cutino in collaborazione con l’Azienda Villa Sofia Cervello. Gli studenti di tredici classi del Liceo Artistico “Almeyda – Crispi” di Palermo, insieme ai loro docenti e nove artisti siciliani espongono per tutta la prossima settimana opere d’arte ispirate ai temi del volontariato e della solidarietà. Per la sezione la Parola, nove scrittori-dipendenti dell’Azienda Villa Sofia Cervello presentano invece i loro libri. Fra gli scrittori che espongono anche Francesco Giambrone medico cardiologo e Sovrintendente del Teatro Massimo.   Sia le opere d’arte che i libri degli autori sono in vendita  al pubblico attraverso un’offerta volontaria e il ricavato sarà devoluto alla ricerca sulla talassemia. Gli studenti dell’Almeyda – Crispi hanno anche disegnato ed esposto un grande albero della vita, composto da tanti piccoli alberi della vita, ciascuno dei quali è possibile adottare con un’offerta volontaria,anch’essa destinata ai progetti di ricerca per la talassemia del Campus di ematologia.  Alla rassegna, curata da Santina Acuto e Armando Melodia con  il supporto del Teatro Massimo, hanno anche partecipato con alcuni disegni gli alunni della elementare dell’Istituto comprensivo Abba-Alighieri di Palermo.

 

KKKKK
266 views
bookmark icon