Notizie

L’informazione locale entra sulle piattaforme Google. ANSO: Adesso una tempistica perché tutti possano entrare su Showcase

• Bookmarks: 5


Un risultato importante per l’editoria locale. Tra le prime dodici testate ci saranno realtà lombarde e liguri che hanno siglato un accordo che tiene in considerazione i diritti previsti dall’Articolo 15 della Direttiva Europea sul Copyright per Google News Showcase: contenuti di qualità per i lettori e remunerazione per gli editori

Contenuti più approfonditi per i lettori e una remunerazione per gli editori. Due realtà storiche aderenti ad ANSO sono entrate nel nuovo progetto del colosso californiano. Edinet, società ligure editrice delle testate IVG.it e Genova24.it, e Varese web che pubblica il quotidiano online Varesenews hanno firmato un accordo di licenza con Google per la pubblicazione delle notizie riportate dai rispettivi giornali. Si tratta di due tra i primi accordi, siglati su base individuale, che rappresentano un importante passo avanti nella relazione del colosso di Mountain View con gli editori italiani, remunerando gli editori aderenti per Google News Showcase. Questi accordi per News Showcase tengono in considerazione i diritti previsti dall’Articolo 15 della Direttiva Europea sul Copyright in relazione agli usi specifici online delle pubblicazioni giornalistiche (tali diritti non si applicano ai collegamenti ipertestuali e all’utilizzo di estratti molto brevi).

«L’Italia si distingue nel panorama editoriale mondiale». afferma Marco Giovannelli, presidente di ANSO, Associazione nazionale stampa online. «Siamo la patria delle città, dei piccoli borghi, delle comunità iperlocali. ANSO rappresenta questo variegato mondo che è la ricchezza del nostro Paese. Negli ultimi anni, grazie all’impegno della nostra associazione abbiamo contribuito a fare passi avanti nel riconoscimento della professionalità di centinaia di realtà editoriali e migliaia di addetti ai lavori. La scelta di Google di inserire due editori locali che sono espressione di ANSO è indicativa. Ci auguriamo che il progetto Showcase possa essere allargato coinvolgendo sempre maggiori editori locali».

Aggiunge Matteo Rainisio, vice presidente ANSO e ceo di Edinet: «L’attenzione di Google verso il mondo dei piccoli editori nativi digitali è un buon inizio: adesso speriamo che questa strada possa diventare praticabile da tutti nel più breve tempo possibile. A pochi giorni dal nostro 15esimo compleanno nel mondo dell’editoria digitale è un grandissimo riconoscimento. Ci sentiamo come Davide in mezzo a tanti Golia, siamo l’unico editore ligure presente su Showcase e questo è un ulteriore attestato di stima per il lavoro delle nostre redazioni».
Conclude Giovannelli: «In questa prima fase gli accordi sono stati siglati individualmente, adesso speriamo che si possa passare ad una discussione più aperta ed inclusiva, altrimenti molti piccoli editori saranno esclusi da questa tipologia di accordi, che è quello che ANSO in questi anni ha sempre dichiarato di essere il vero problema della direttiva UE sulla riforma del copyright».

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
5 recommended
comments icon0 comments
0 notes
99 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *