Spettacoli

L’Istituto Cervantes presenta lo spettacolo teatrale “Animales”

• Bookmarks: 18


In scena, al Museo Internazionale delle Marionette Antonio Pasqualino,  lo spettacolo teatrale, “Animales” della Compagnia El Retablo Sabato 13 novembre, ore 18.00 Ingresso libero con prenotazione obbligatoria  Palermo

L’Istituto Cervantes Palermo (via Argenteria Nuova, 33) presenta lo spettacolo teatrale “Animales” della Compagnia El Retablo, diretta da Pablo Vergne.

L’appuntamento, sabato 13 novembre alle ore 18.00, si inserisce nell’ampia programmazione della XLVI edizione del Festival di Morgana, organizzato dal Museo delle Marionette di Palermo Antonio Pasqualino che, quest’anno, ritorna ad essere fruibile in presenza.

Animales, prodotto dall’Istituto Cervantes Palermo in collaborazione con il Museo delle Marionette di Tolosa (Spagna), è uno spettacolo senza testo dove vari oggetti ed elementi si trasformano in animali le cui forme, colori, ritmi e movimenti disegnano varie partiture sceniche tra lo stupore e il fascino di bambini e adulti. In totale sintonia con, dunque, con l’anima del Festival di Morgana.

Un momento di intrattenimento artistico, pensato per bambini dai 3 ai 6 anni e non solo, capace di coinvolgere anche un pubblico adulto nella magia ricreata da una delle compagnie teatrali più famose a livello internazionale.

Pablo Vergne, direttore della compagnia El Retablo, è un rinomato creatore, attore e regista. Specializzato nell’ideazione di spettacoli di burattini per bambini e famiglie; argentino di nascita, vive e lavora a Madrid dove è riconosciuto come uno dei talenti più prestigiosi del teatro madrileno.

Una suggestiva proposta scenica che ha varcato i confini della Spagna per essere presente in prestigiosi festival e programmi negli Stati Uniti, Olanda, Irlanda del Sud, Gran Bretagna, Belgio, Danimarca, Estonia, Lettonia, Croazia, Romania, Israele, Palestina, India, Cina, Singapore, Ecuador, Argentina.

L’ingresso allo spettacolo è libero, previa presentazione del Green pass (Certificazione verde Covid-19), con prenotazione obbligatoria tramite il sito www.festivaldimorgana.it

Com. Stam.

18 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
175 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.