Notizie

Lo sport e l’attività motoria come farmaco per le malattie croniche e le disabilità, in Sicilia il Medical Fitness sempre più all’avanguardia

• Bookmarks: 13


“Miglioramenti anche in pazienti affetti dal morbo di Parkinson” A Palermo il quarto appuntamento annuale con “Muoviti un Mare di Sport” e il convegno sul Medical Fitness. Presenti oltre 30 esperti da tutta la Sicilia, più di 2000 ticket gratuiti scaricati per l’evento fitness più importante dell’isola

Palermo – Lo sport e l’esercizio fisico come farmaco per le problematiche muscolo scheletriche, cardiovascolari, posturali, metaboliche e per i disabili. È questa la finalità del “Medical Fitness”, una tecnica che abbina lo sport e l’attività motoria al monitoraggio medico, indicata per mantenere uno stile di vita sano che risponde alle nuove esigenze di benessere dei nostri giorni. In Sicilia, in particolare a Palermo, si tratta di una branca sempre più all’avanguardia, grazie agli studi e al costante aggiornamento di professionisti del settore. Nel capoluogo è il centro Body Studio a fornire soluzioni e “cure” sempre più innovative, con tecniche moderne e di successo. Un tema che sarà al centro del convegno organizzato il 12 giugno all’Hotel Splendid La Torre, intitolato “L’esercizio fisico per prevenire e trattare le patologie croniche”, a cui parteciperanno circa 30 esperti del settore medico e che si tiene in occasione dell’evento “Muoviti, un mare di sport!”.

“Il Medical fitness è la ginnastica personalizzata prescritta come cura o prevenzione da consulenti medici – spiega Riccardo Alberti, osteopata responsabile del Medical Fitness dei Centri Body Studio – Ad oggi i nostri centri sono gli unici ad avere macchine isoinerziali oltre ad un personale sempre in costante aggiornamento. Questa tipologia di allenamento si rivolge soprattutto a persone con patologie connesse a posture, dolore, traumi o interventi ma anche a scopo preventivo. Ad oggi moltissime ricerche dimostrano l’efficacia di una costante attività fisica sull’insorgenza di oltre 40 malattie”.

Anche quest’anno sono importanti i risultati raggiunti nei centri Body Studio su pazienti cardiopatici. “Abbiamo raccolto dati su anziani cardiopatici con operazione alla valvola mitralica dove in un periodo di circa cinque mesi è stato calcolato un aumento della componente cardiovascolare del 39×100 e della forza sul quadricipite del 158×100” spiega l’esperto. Altri dati interessanti riguardano pazienti affetti dal Morbo di Parkinson. “Seguendo i protocolli dell’Oms, abbiamo riscontrato miglioramenti sulla componente cardiovascolare 82×100 e sulla forza del quadricipite di oltre il 200×100 in un periodo di 3 mesi. Risultati che sarebbe stato difficile raggiungere senza un adeguato e studiato esercizio fisico”.

Ma il convegno non sarà l’unico momento della giornata. A partire dalle 10.00 cominceranno le dimostrazioni di alcune delle principali discipline sportive della Body Studio, a cui potranno partecipare gratuitamente circa tremila persone. Al momento sono già duemila i biglietti scaricati.

Diciassette le discipline presenti, 50 i coach della famiglia Body Studio, 16 le ore di fitness gratuito offerto anche quest’anno: “Dopo qualche di anno di stop causato dalla pandemia, siamo felici di poter riproporre questa iniziativa che ogni anno ci permette di far conoscere tutte le nostre discipline e di collaborare con enti importanti, tra cui la Federazione Italiana Sport Disabilità intellettiva Relazionale (FisDir) con l’obiettivo di dimostrare, concretamente, che lo sport può essere praticato anche da chi non è fisicamente normodotato. – spiega Giorgio Trupiano, uno dei titolari dei centri Body Studio – Verrà allestita un’area dedicata al Group Cycling e al Funzionale, e ci sarà spazio anche per i water sport con sessioni di Wakeboard e Sup.Lo sport è salute contro la nociva sedentarietà. Promuoviamo insieme questo messaggio divertendoci in compagnia”.

Oltre alla zona dedicata ai diversamente abili, vi saranno tre aree dedicate al fitness: Fitness Arena, piscina per Acquagym e zona Cicling. E per il totale relax non mancheranno le aree solarium in cui godere di preziosi momenti di comfort: una terrazza nella zona piscina e un’area adibita in spiaggia con corridoio di lancio. Durante la ricca giornata verrà inoltre assegnato il Trofeo Body Studio Challenge a squadre di 300 partecipanti.

Start alle ore 09:30 con la registrazione dei partecipanti e l’inizio del convegno che terminerà alle 13.00. I corsi inizieranno dalle 10:00 in varie aree della struttura e si susseguiranno fino alle 20:00.

Com. Stam./foto

13 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
91 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.