Sport

Luca Lunetta ed i giovani del CIV Junior: weekend di conferme dei Pata Talenti Azzurri FMI

• Bookmarks: 23


Un’estate di conferme continue per i Pata Talenti Azzurri FMI impegnati nella Velocità nazionale ed internazionale.

Questo è quanto emerso dal fine settimana del 6-7 luglio con i giovani piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack, su più fronti, in grado di riaffermare il loro valore, ottenendo risultati di rilievo in segno di una continua e progressiva crescita tecnico-agonistica.

Questo il caso di Luca Lunetta, sempre più splendida realtà del Mondiale Moto3. Reduce da un bottino di risultati utili consecutivi (settimo a Barcellona ed al Mugello, sesto ad Assen), il motociclista capitolino in forze alla SIC 58 Squadra Corse di Paolo Simoncelli ha nuovamente impressionato in questa sua stagione d’esordio nella serie iridata. Al Sachsenring si è appropriato della prima fila dello schieramento di partenza con un superlativo terzo crono conseguito nelle qualifiche ufficiali, rendendosi protagonista di una sontuosa rimonta in gara. Dopo aver scontato due Long Lap Penalty, il giovane Pata Talento Azzurro FMI ha agganciato il gruppo di testa prima di una scivolata che ha posto fine alla sua contesa.

Se Lunetta rappresenta una delle note positive del Mondiale Moto3, nel CIV Junior i giovanissimi coinvolti nel progetto si sono confermati protagonisti. All’Autodromo di Modena, teatro del terzo appuntamento stagionale, Carmelo Greco (TT4 Barreca Junior Racing Team) ha monopolizzato la scena con una perentoria doppietta che gli ha permesso di consolidare la propria leadership nella FIM MiniGP Italy Series OHVALE 160. Terzo in campionato figura altresì Mattia Gabrielli (Leopard Academy), nono e ottavo nelle due gare, mentre Filippo Balestrero (M&T Squadra Corse) ha concluso ottavo in Gara 1 prima di una scivolata registrata nella seconda corsa in programma.

Doppia-doppietta a firma dei Pata Talenti Azzurri FMI invece nella FIM MiniGP Italy Series OHVALE 190. Lorenzo Fino (Leopard Academy) ha conquistato la vittoria nelle due gare, in entrambe le circostanze a precedere Luca Rizzi (DPS Racing Team), rispettivamente primo e secondo in campionato separati tra loro di 46 punti. Sesto nella generale Simone Vianello (FRT by M&M), il quale ha archiviato la trasferta modenese prevista dal calendario con un quinto ed un diciottesimo posto nelle due gare.

Nel medesimo fine settimana inoltre a Brno si è disputato il terzo round del Women’s European Championship con Josephine Bruno (GradaraCorse Kawasaki), leader del CIV Femminile, seconda e terza tra sabato e domenica, attestandosi costantemente ai vertici dell’Europeo.

Roberto Sassone, Direttore Tecnico Velocità FMI: “Ci lasciamo alle spalle un weekend dove Luca Lunetta al Sachsenring ha riaffermato il suo valore, per quanto espresso in gara e sabato conquistando la prima fila nel corso delle qualifiche ufficiali. Siamo molto felici che adesso tutti parlino di lui e che Luca si metta in mostra ad ogni occasione. Speriamo arrivi presto un bel risultato, ma del resto crediamo sia soltanto questione di tempo ed il suo fine settimana in Germania lo ha dimostrato. Passando al CIV Junior, quello di Modena si è rivelato un appuntamento positivo per gran parte dei Talenti Azzurri. Lorenzo Fino e Carmelo Greco hanno messo a segno due doppiette con grande maturità. Fino è al primo anno nella 190 e questo impreziosisce ulteriormente quanto di buono ottenuto finora, mentre Greco l’abbiamo visto molto bene. Nelle due gare ha vinto con distacco e viaggiato forte, lo testimonia anche il crono di rilievo siglato nella Superpole. Da rimarcare anche il rendimento di Luca Rizzi, costantemente tra i protagonisti e sul podio, mentre Simone Vianello ha disputato una convincente Gara 1, mentre nella seconda è caduto in una tappa dove, a causa della sua statura, non era certamente tra i favoriti su un tracciato di questo genere dove faticava molto soprattutto nei tratti più veloci. Filippo Balestrero e Mattia Gabrielli nella 160 non sono riusciti ad essere così efficaci nelle due gare a causa di qualche problemino, ritrovandosi nella bagarre di gruppo senza riuscire ad esprimersi al meglio. In ogni caso siamo convinti che questi ragazzi stiano crescendo bene, oltretutto correre a Modena, un circuito grande, ha offerto loro un’idea di quale sarà il futuro tra le ruote alte, tutto questo in un contesto di livello ed in completa sicurezza per la loro crescita agonistica. Doveroso inoltre rimarcare quanto di buono mostrato da Josephine Bruno nell’Europeo Femminile a Brno, circuito che non aveva mai visto, ma dove ha ottenuto risultati importanti. Joy è una ragazza che si allena tantissimo e ci mette sempre un sacco di impegno, anche in questa esperienza che sicuramente le servirà per il futuro“.

Il Mondiale Moto3 tornerà in azione a Silverstone nel fine settimana del 2-4 agosto prossimi, mentre il CIV Junior affronterà il quarto appuntamento stagionale al Circuito Internazionale di Aprilia nel weekend del 20-21 luglio.

L’elenco dei piloti della Velocità coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI

Luca Lunetta festeggia la prima fila conquistata al Sachsenring nel Mondiale Moto3 Ph FMI

Com. Stam. + foto FMI

23 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
89 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com