Notizie

Maggiore opportunità per i docenti impegnati a conseguire titoli di specializzazione nel sostegno e contemporaneamente negli esami e negli scrutini di fine anno

• Bookmarks: 7


Facendo proprie le  segnalazioni ricevute da parte dei docenti impegnati a conseguire i titoli di specializzazione nel sostegno e contemporaneamente a svolgere esami e scrutini di fine anno, Confasi Scuola

ha chiesto a tutti gli Uffici Scolastici Regionali ed ai Ministri competenti di andare in deroga alla normativa, prevendendo la possibilità di giustificare la propria assenza nei casi in cui i docenti siano altrimenti impegnati negli scrutini e negli esami, o quantomeno di prevedere delle lezioni di recupero, in modo da garantire il completamento del percorso formativo. ” Si tratta – ha spegato presidente regionale del sindacato Davide Lercara  nella sua veste anche  di vice coordinatore nazionale del comparto scuola- di consentire a questi docenti di potere far conciliare gli esami e gli scrutini con le attività la cui frequenza è obbligatoria, come per il corso di specializzazione nel sostegno”. In Sicilia il comparto scuola di Confasi è particolarmente attento alle questioni che riguardano tutto il personale scolastico docente e non docente e proprio per tali ragioni sta rafforzando presenza e servizi di assistenza nelle diverse province.

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
7 recommended
comments icon0 comments
0 notes
221 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *