Sport

Medaglia d’oro al collo di Tarlazzi e Liberatore per il libero Senior

• Bookmarks: 10


La quinta giornata dei Campionati Italiani di pattinaggio artistico Senior e Junior a Ponte di Legno (BS) assegna le medaglie del libero Senior femminile e maschile. L’oro, dunque, va al collo della 23enne Rebecca Tarlazzi e del coscritto Alessandro Liberatore. 

Si comincia con gli atleti Senior maschile dove a sbaragliare l’agguerrita concorrenza è il bolognese Alessandro Liberatore (Pol. Pontevecchio) che, con il suo coinvolgente Boléro, ha totalizzato un punteggio di 269.26. Mantiene la seconda posizione con 218.06 il barese Marco Giuseppe Giustino (Asd Cassandra) che ha interpretato “Jesus Christ Superstar”. Sorpasso invece per Vincenzo Sarnataro (Pol. Real Lions) che si lascia alle spalle Danilo Gelao (196.92) e sale sul terzo gradino del podio con 201.80 ottenuto sul medley dei Daft Punk.

E proprio il campione d’Italia Alessandro Liberatore a breve partirà per gli Stati Uniti, e più precisamente per Birmingham, dove si svolgeranno i World Games 2022. Alla manifestazione mondiale parteciperà anche la riconfermata campionessa italiana Rebecca Tarlazzi. “Il mio sogno più grande era quello di partecipare alle Olimpiadi dunque i World Games sono la competizione che più si avvicina per il pattinaggio a rotelle – racconta Liberatore -. Sono felicissimo di questo risultato italiano e non vedo l’ora di partire per fare del mio meglio a Birmingham. La scelta del Bolero è arrivata guardando uno spettacolo a teatro; si tratta di un pezzo sicuramente audace. Dedico la medaglia conquistata qui a Ponte di Legno alla mia famiglia nativa e a quella acquisita composta dal mio team, ma anche a Rebecca Tarlazzi e ad Alex Chimetto, due veri amici”. 

E proprio Rebecca Tarlazzi (Team Roller Academy) fa il bis. Dopo aver messo al collo la medaglia d’oro coppie artistico Senior, conquistata due giorni fa con il compagno Luca Lucaroni, l’azzurra sale sul primo gradino del podio nel libero. L’atleta ha chiuso il suo programma sull’arcobaleno (“Sii un arcobaleno nella nuvola di qualcun altro”) con un punteggio di 204.83. Si conferma seconda la 19enne Giada Luppi (Primavera dello Sport) al suo esordio in categoria; la bolognese ha totalizzato 180.33. Infine grande rimonta della 24enne Micol Zangoli (Rinascita Sport Life) che con 147.28 spiazza Sofia Paronetto, terza al termine dello short e scivolata quarta con 142.30. 

“I World Games sono da sempre il mio sogno, dunque sono carica e pronta per Birmingham – spiega Tarlazzi -. L’obiettivo è concluderli nel migliore dei modi. E per portare gli appassionati di pattinaggio con me in America, ho in mente di tenere un diario social di questo evento che per noi rappresenta una sorta di Olimpiade. La medaglia del Libero la dedico a me e al grande passo in avanti che ho fatto, pur consapevole che non sono ancora arrivata”. 

La giornata si è chiusa con la style dance Junior e Senior maschile.

CLASSIFICA LIBERO SENIOR MASCHILE 

1. Alessandro Liberatore (Pol. Pontevecchio)

2. Marco Giuseppe Giustino (Asd Cassandra)

3. Vincenzo Sarnataro (Pol. Real Lions) 

CLASSIFICA LIBERO SENIOR FEMMINILE

1. Rebecca Tarlazzi (Team Roller Academy)

2. Giada Luppi (Primavera dello Sport)

3. Micol Zangoli (Rinascita Sport Life) 

Martedì 5 luglio, il programma prevede, con diretta sulla FISRTv : 

15.15-18.25 Gara Style dance Junior femminile 

18.45-22 Gara Style dance Senior femminile 

Per vedere i risultati clicca qui 

Per rivedere i podcast delle gare di oggi qui

Foto di Raniero Corbelletti (nella foto Rebecca Tarlazzi) 

Com. Stam./foto

10 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
65 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.