Notizie

Migranti e Asilo. Lorefice (M5S): l’UE riconosca come necessaria la redistribuzione obbligatoria migranti

• Bookmarks: 1


Il senatore si è rivolto così alla Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen nel corso della Conferenza Interparlamentare di Alto livello sull’Asilo e la Migrazione in Europa.

ROMA, 19 novembre 2020 – “La Commissione Europea non ritiene che sarebbe stato più efficace conservare i meccanismi di redistribuzione obbligatoria dei richiedenti asilo, come nel 2015, e prevedere forme di solidarietà legate alle reali esigenze dei Paesi di primo approdo e non secondo la disponibilità degli Stati membri?”. Così, il Senatore Pietro Lorefice si è rivolto alla Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen nel corso della Conferenza Interparlamentare di Alto livello sull’Asilo e la Migrazione in Europa. “Oggi, c’è una responsabilità ricadente sui Paesi di primo approdo, di cui la Sicilia, regione da cui provengo, si fa carico in modo largamente prevalente. L’auspicio è che alla responsabilità dei Paesi di approdo si affianchi la reale solidarietà di tutti i Paesi dell’Unione, in una gestione unitaria efficace del rapporto tra Europa e fenomeno migratorio. È necessario rivedere complessivamente il sistema di asilo e riconsiderare la problematica come Unione, superando il principio dello Stato di primo approdo e garantendo le risorse necessarie per i Paesi che, per ragioni geografiche, sopportano il peso maggiore della gestione di un fenomeno che è strutturale e che resterà tra le sfide principali dell’Unione per molti anni”, conclude il senatore Lorefice.

Com. Stam.

comments icon0 comments
0 notes
156 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *