Cronaca

Milano, lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti: la Polizia arresta 5 persone

• Bookmarks: 13


In questi primi giorni di settembre, prosegue senza sosta l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti della Squadra Mobile della Questura di Milano.

In particolare, gli agenti della Squadra Mobile hanno attenzionato le zone di Viale Monza, Navigli, Quarto Oggiaro, Città Studi e anche il comune di Baranzate.

Mercoledì 1 settembre intorno alle 19 in viale Monza, i poliziotti hanno arrestato un cittadino marocchino di 58 anni, con precedenti penali, per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti della Squadra Mobile in servizio in incognito antidroga, transitando lungo viale Monza notavano un’autovettura Volkswagen Touran sospetta ferma in sosta con le quattro frecce accese, all’angolo con la via Rovereto, con a bordo un cittadino nordafricano in evidente attesa. I poliziotti, insospettiti, decidevano di monitorare l’uomo finchè notavano giungere a piedi alle spalle della vettura un altro cittadino nordafricano, il quale saliva sulla vettura in sosta per poi partire. Dopo aver percorso poche centinaia di metri, il veicolo, seguito dagli agenti si fermava in via Giacosa ed in tale circostanza, dove si verificava lo scambio di sostanza tra i due uomini.
Il cittadino marocchino immediatamente fermato è stato trovato in possesso di 0,7 grammi di hashish occultati in un borsello. Inoltre, nella sua automobile, poco distante da lì, sono stati rinvenuti e sequestrati ulteriori 0,3 grammi cocaina occultati all’interno della cuffia del cambio.


In serata, in via Gola all’angolo con Alzaia Naviglio Pavese, è stato arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un cittadino egiziano di 19 anni, senza fissa dimora, nullafacente e con precedenti penali. Gli agenti della Squadra Mobile lo hanno individuato mentre si muoveva con fare sospetto cercando di fermare alcuni passanti, offrendo loro della sostanza. Nella circostanza l’uomo monitorato è stato raggiunto da un connazionale con il quale si incamminava in via Gola. Dopo pochi metri, il ragazzo dopo essersi guardato intorno ed evidentemente sentendosi sicuro consegnava al connazionale la dose di 0,9 grammi hashish in cambio di denaro. Dalla successiva perquisizione personale è stato trovato in possesso di ulteriori 3,15 grammi di hashish.


Giovedì 2 settembre intorno alle 17, a Baranzate, i poliziotti della Squadra Mobile hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un cittadino italiano di 47 anni, con precedenti penali. Gli agenti a seguito di un’attività di indagine hanno individuato un appartamento in via Aquileia, come luogo di spaccio. All’interno dell’abitazione sono stati rinvenuti e sequestrati 17 involucri contenenti 8 grammi di cocaina e 4 involucri contenenti 6 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.


In serata, in via Traversi all’angolo con via Melato, gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un cittadino italiano di 69 anni, senza fissa dimora e con precedenti penali. I poliziotti hanno individuato l’uomo che transitava in via Melato, guardandosi intorno come a sincerarsi di non essere osservato, ha prelevato da una siepe un qualcosa per poi allontanarsi velocemente. Gli agenti lo hanno fermato e trovato in possesso di 13 dosi di cocaina del peso di 3,6 grammi nonché di un ulteriore involucro ulteriori 11 dosi di hashish del peso di grammi 12,8.


Infine, intorno alle 23.30 gli agenti della Squadra Mobile in via Garofalo, hanno arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un cittadino gambiano 27 anni.
I poliziotti, transitando in viale Abruzzi hanno individuato un uomo a bordo che saliva a bordo di una vettura per poi fermarsi dopo poche centinaia di metri. L’uomo, salito poco prima, riscendeva dalla vettura e si allontanava guardandosi attorno. Gli agenti hanno fermato i due uomini e hanno trovato l’acquirente conducente dell’autovettura in possesso di 2 involucri di cocaina del peso di 1,4 grammi. Nell’abitazione del pusher sono stati trovati 6 involucri di cocaina per un peso di 4,34 circa, identici nel confezionamento a quelli ceduti poco prima e all’interno dell’armadio, occultati tra i vestiti da uomo, la somma di 8.560 euro.

13 recommended
comments icon0 comments
0 notes
84 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *