Notizie

Mineo. Già a pieno regime il nuovo Poliambulatorio. Aperti due nuovi ambulatori

• Bookmarks: 10


La struttura, recentemente ammodernata e rifunzionalizzata, ospita la nuova sede della Guardia medica, gli ambulatori di vaccinazione e gli ambulatori di igiene pubblica, nonché i nuovi ambulatori di diabetologia e neurologia.

MINEO – Attivo e già a pieno regime il Poliambulatorio di Mineo. Il servizio è operativo presso i locali al piano terra dell’ex Ospedale.

I nuovi ambienti sono stati oggetto di lavori di ristrutturazione e ammodernamento per un importo di oltre 280.000,00 euro, finanziati con risorse del Fondo Sanitario Regionale. Realizzati: la nuova sede della Guardia medica, gli ambulatori di vaccinazione e gli ambulatori di igiene pubblica (per il rilascio patenti), nonché i nuovi ambulatori di:

  • diabetologia, aperto il lunedì, dalle ore 8.00 alle ore 14.00
  • neurologia, aperto il mercoledì, dalle ore 8.00 alle ore 14.00 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

Soddisfazione è espressa dalla Direzione strategica dell’Asp di Catania, guidata da Maurizio Lanza, e dal Sindaco di Mineo, Giuseppe Mistretta.

Grazie alla sinergia realizzata fra i due enti è stata restituita alla piena funzionalità una struttura importante per la comunità menenina e con la quale è stata ulteriormente consolidata la rete dei servizi territoriali per rispondere ancora di più ai bisogni di salute e di sicurezza sanitaria della comunità.

La parte logistico-organizzativa e la programmazione dei servizi ambulatoriali presso la nuova struttura è stata coordinata dalla Direzione Sanitaria aziendale, diretta da Antonino Rapisarda, con la Direzione del Distretto sanitario di Caltagirone, guidata da Angela Fiumara, e l’UOS PTA e Poliambulatorio del Distretto di Caltagirone, diretta da Giovanni Guerrera.

La prenotazione delle visite presso i due nuovi ambulatori avviene tramite CUP al numero verde 800.954414.

Tutti i locali del nuovo Poliambulatorio sono stati sottoposti ad interventi di manutenzione edile in modo da adeguarli alle previsioni strutturali e igieniche disposte per i Servizi sanitari. Sono state abbattute le barriere architettoniche e migliorati gli standard di accoglienza.

La progettazione dei lavori del nuovo Poliambulatorio è stata curata dall’UOC Ufficio Tecnico, diretto da Francesco Alparone (progettista, Carlo Musumeci; RUP, Antonino Montemagno; direttore dei lavori, Mario Favara).

Com. Stam./foto

10 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
37 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.