Sport

Mondiale ILCA 7 Vallarta: 3 italiani nei primi 30

• Bookmarks: 10


Ancora vento leggero sulla prima prova e poi disteso sulla seconda. Chiavarini, Spadoni e Coccoluto Giorgetti recuperano qualche posizione anche in virtù del secondo scarto che permette di eliminare i due risultati peggiori e permette a chi ha avuto maggior continuità di risultato di guadagnare posizioni in classifica.

Classifica:
1° Bernaz (FRA)
2° Saunders (NZL)
3° Kontides (CYP)

Gold Fleet
20° Chiavarini (ITA)
21° Spadoni (ITA)
28° Coccoluto Giorgetti (ITA)
43° Peroni (ITA)

Silver Fleet
69° Planchestainer (ITA)
94° Paulon (ITA)
98° Barabino (ITA)

Le dichiarazioni dei protagonisti:

Lorenzo Brando Chiavarini: “Questo in Messico è un Campionato del Mondo molto difficile. Bisogna riuscire a mettere in pratica molta tattica soprattutto nella prima prova che risulta spesso con vento più leggero: ogni errore viene pagato molto caro e la corrente risulta spesso determinante nel bene e nel male. Oggi sono riuscito a far bene proprio nella prima prova. Bisogna cercare di rimanere concentrati fino alla fine e chiudere al meglio con le regate di domani.”

Il tecnico FIV Giorgio Poggi: “Due prove anche oggi con la prima con vento leggermente più da sinistra e un po’ più leggero. Poi solito vento termico come gli altri giorni. Con oggi è entrato il secondo scarto che permette di eliminare due prove di qualifica o una di qualifica e una di finale, ma non entrambe della fase finale. Domani ultime due prove, bisogna cercare di fare bene, non fare errori e rimanere concentrati.”

I convocati FIV:
Cesare Barabino – YC Coasta Smeralda
Lorenzo Brando Chiavarini – Fraglia Vela Riva
Giovanni Coccoluto Giorgetti – Fiamme Gialle
Matteo Paulon – CV Torbole
Alessio Spadoni – S. Triestina Vela

Altri italiani:
Dimitri Peroni – Fraglia Vela Malcesine
Gianmarco Planchestainer – Fiamme Gialle

È presente il tecnico Federale Giorgio Poggi

Com. Stam./foto

10 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
73 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.