Evidenza

Monza: Formula 1 89° Gran Premio d’Italia. Misure di Vigilanza, Ordine e Sicurezza pubblica disposte dalla Questura di Milano (Video)

• Bookmarks: 1


Monza: Formula 1 89° Gran Premio d’Italia. Misure di Vigilanza, Ordine e Sicurezza pubblica disposte dalla Questura di Milano. Presenti la Ferrari 250 GT/E del 1962, l’Alfa Romeo Giulietta 1300 TI del 1960 e l’Alfa Romeo Giulia Super 1600 del 1971.

Domenica, 2 settembre, con inizio alle ore 14:00, sulla pista dell’Autodromo nazionale di Monza, verrà disputato 89° Gran Premio d’Italia 2018 di Formula 1.

Competizioni, precedute dalle verifiche sportive e tecniche e dalle relative prove di qualificazione, sono in corso da questa mattina e proseguiranno fino a sabato
pomeriggio.
Per l’evento il Questore di Milano Marcello Cardona, definite le misure di security e safety, ha previsto un dispositivo di ordine e sicurezza pubblica e di contrasto a fenomeni di criminalità per garantire il regolare svolgimento della manifestazione con anche preventivi sopralluoghi, ispezioni e bonifiche dell’area interessata, anche in conformità con le determinazioni assunte nel corso delle riunioni tecniche tenutesi presso la Prefettura di Monza con la partecipazione del Dirigente del Commissariato di PS di Monza e con la collaborazione degli organizzatori.

E stato previsto un monitoraggio ad ampio raggio per il controllo del pubblico, nell’ottica delle verifiche congiunte e della gestione partecipata della sicurezza, prevedendo un’ attività di filtraggio mediante l’utilizzo di metal detector e di comunicazione mediante cartelloni ed altoparlanti con l’ausilio degli steward.

.
L’attività di bonifica è stata svolta sin dalla sera del 30 agosto nelle aree dei parcheggi e delle zone interessate dell’Autodromo.In prossimità degli ingressi al parco e ai varchi e lungo le vie di accesso, sono state collocate difese passive (new jersey), al fine di evitare l’ingresso di veicoli.

I servizi di vigilanza sono stati predisposti anche nelle aree esterne al parco e in corrispondenza dei capolinea dei bus, in particolar modo nei momenti di afflusso e
di deflusso del pubblico assicurati gli accessi per i veicoli di emergenza e quelli dedicati ai Box e ai Paddock.

Il dispositivo predisposto dal Questore di Milano, sarà svolto dagli operatori della Polizia di Stato, con il personale del Commissariato di Monza, con personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, con equipaggi automontati e motomontati, con i Bikers, la Polizia a Cavallo e il Reparto Prevenzione Crimine. Presente personale delle altre divisioni della Questura per le specifiche competenze. Alle videoriprese elitele provvederanno l’Ufficio di Polizia di frontiera di Linate ed il reparto Volo di Malpensa. Per i servizi di specifica competenza la Polizia Stradale provvederà lungo i tratti stradali ed autostradali e all’interno dell’autodromo e la Polizia Ferroviaria in ambito ferroviario. I servizi saranno svolti in sinergia con l’Arma dei Carabinieri, la Polizia Penitenziaria, la Guardia di Finanza, la Polizia Locale per il servizio antibagarinaggio e con la presenza di un adeguato presidio di assistenza sanitaria a cura del 118, di presidi dei Vigili del fuoco e della Protezione civile . Presso l’Autodromo per la gestione della manifestazione è stata istituita una Centrale Operativa.

Al fine di garantire la corretta viabilità per l’afflusso e il deflusso dei veicoli che giungeranno all’Autodromo di Monza, la Polizia Stradale fornisce le seguenti
indicazioni.
DA MILANO:
Sono state disposte le seguenti chiusure, sempre relative alla S.S. n. 36 del lago di Como e dello Spluga nel tratto dal km 12+200 al km 13+800 in carreggiata nord e nel tratto dal km 12+600 in carreggiata sud di seguito indicati:

Carreggiata Nord

1. Svincolo interno galleria di Monza per Monza Centro Piazzale Virgilio, posto al Km 12+200:
Sabato 01/09 dalle ore 07.00 sino a cessate esigenze;
Domenica 02/09 dalle ore 07.00 sino a cessate esigenze;

2. Svincolo per Monza Villa Reale, posto al km 13+000:
Domenica 02/09 dalle ore 06.00 sino a cessate esigenze;

3. Svincolo per Monza Viale Elvezia posto al km 13+800:
Domenica 02/09 dalle ore 16.00 sino a cessate esigenze.

Carreggiata Sud

1. Svincolo per Monza Viale Elvezia posto al km 14+050:
Domenica 02/09 dalle ore 16.00 sino a cessate esigenze;

2. Svincolo per Muggiò ex S.S. 527, posto al km 13+700:
Domenica 02/09 dalle ore 16.00 sino a cessate esigenze;

3. Svincolo per Monza Villa Reale, posto al km 13+100:
Domenica 02/09 dalle ore 16.00 sino a cessate esigenze;

4. Svincolo per Monza Centro, posto al km 12+600:
Domenica 02/09 dalle ore 16.00 sino a cessate esigenze;

Per l’utenza proveniente da Milano Centro, si consiglia di percorrere Piazzale Loreto (MI) , Viale Monza (MI), Viale Antonio Gramsci (S.San Giovanni), S.P. 58 fino a Monza in alternativa Viale Fuilvio Testi Viale Zara SP.5 – S.S. 36.
Per quanti invece vorranno raggiungere Monza dall’A/51 Tangenziale Est di Milano, si consigliano le uscite di Monza S.P. 13, quella di Concorezzo e quella di Vimercate a seconda dei parcheggi di destinazione, mente per quanti vorranno percorrere l’A/52 Tangenziale Nord si consiglia l’uscita di Monza Sant’Alessandro.

DA TORINO
Autostrada A/4 uscita consigliata:

Sesto San Giovanni S.S. 36 direzione Monza.
In alternativa (secondo segnalazioni luminose della Concessionaria A.S.P.I), Cormano direzione Meda, Tangenziale Nord direzione Monza, quindi Monza S. Alessandro per
il parcheggio Monza Est Stadio.

DA COMO o VARESE

Autostrada A/9 uscita consigliata:

Saronno, quindi S.S. 527 oppure S.S. 36 direzione Monza a seconda dei parcheggi di destinazione.

DA LECCO
S.S. 36 uscita consigliata:

Desio San Giorgio Desio Centro Desio Sud Lissone Centro, Monza Ospedale Autodromo S.S. 527 e Monza Viale Elvezia per i parcheggi esterni zona Nord/Ovest.

DA GENOVA

Tangenziale Ovest direzione Bologna innesto Tangenziale Est di Milano direzione Venezia Lecco quindi :

1)- Agrate Brianza;
2)- Concorezzo;
3)- Vimercate Centro o Vimercate Sud parcheggi in zona Nord/Est Sud/Est Autodromo;
oppure:
Tangenziale Est quindi Tangenziale Nord – uscite consigliate:

1)- Monza Sant’Alessandro;
2)- Monza Sesto San Giovanni parcheggi zona Sud/Ovest Autodromo;

DA FIRENZE – BOLOGNA:

Autostrada del Sole A/1 Tangenziale Est di Milano direzione Venezia – uscite consigliate:

1)- Agrate Brianza;
2)- Concorezzo;
3)- Vimercate Centro o Vimercate Sud – parcheggi in zona Nord/Est – Sud/Est
Autodromo;

Autostrada del Sole A/1 Tangenziale Est quindi Tangenziale Nord – uscite consigliate:

1)- Monza Sant’Alessandro;
2)- Monza Sesto San Giovanni parcheggi zona Sud/Ovest Autodromo;

Autostrada A/58 Tangenziale Est Esterna di Milano – uscita consigliata:

A/4 Agrate S.P. 13;

DA VENEZIA – BRENNERO

Autostrada A/4:

1) – Uscita A/4 Agrate S.P. 13;
2) – Tangenziale Est per Vimercate verso i parcheggi di destinazione;
2) – Uscita Tangenziale Est quindi Tangenziale Nord direzione Como uscita Monza
Sant’Alessandro per parcheggio Monza Est Stadio.

Autostrada A/35 Bre.Be.Mi:

Immissione in A/58 uscita Agrate S.P. 13;

Per le provenienze autostradali si raccomanda si seguire le indicazioni fornite dalle Società Concessionarie (Autostrade per l’Italia e Milano Serravalle
Milano Tangenziali, T.E.E.M e Bre.Be.Mi.) attraverso la segnaletica luminosa a messaggio variabile, che tiene conto della ottimale percorribilità delle strade in tempo reale.

Per chi volesse raggiungere l’Autodromo di Monza utilizzando mezzi ferroviari, la Polizia Ferroviaria ricorda che nella giornata di domenica 2 settembre, sono stati predisposti da Trenord s.r.l. dei treni speciali navetta per intensificare la circolazione ferroviaria ordinaria nella tratta Milano Centrale- Biassono/Lesmo.I treni speciali partiranno ogni mezz’ora dalle ore 7:30 sino alle ore 13:00.Per facilitare le operazioni di incarrozzamento, all’interno della Stazione Centrale di Milano, sono stati riservati il Gate A e l’interno marciapiede dei binari 6 e 7 ai tifosi diretti a Monza. Si ricorda che per il rientro al termine della manifestazione sportiva sono stati predisposti treni straordinari in partenza, con frequenza ogni 15 minuti da Biassono Lesmo e in arrivo nella stazione di Milano Porta Garibaldi.
Ulteriori informazioni utili al link:
http://www.trenord.it/it/discovery-train/divertimento-2018/gp-monza-2018.aspx

La Polizia di Stato, oltre a garantire i servizi di vigilanza, ordine e sicurezza pubblica, parteciperà fin da stasera con tre delle sue auto storiche di prestigio (Ferrari 250 GT/E del 1962 l’Alfa Romeo Giulietta 1300 TI del 1960 e l’Alfa Romeo Giulia Super 1600 del 1971 simboli della storia della Polizia) ad un’esposizione statica in una tensostruttura nella Fan Zone dell’ENI Circuit Monza, dove rimarranno per tutta la giornata di sabato 1 settembre. Inoltre, la Ferrari 250 GT/E del 1962 aprirà il corteo della sfilata presso l’Autodromo di Monza alle ore 14.

Questa mattina hanno partecipato all’esposizione aperta al pubblico delle auto storiche in Piazza Città di Lombardia il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana insieme al Presidente FIA Jean Todt, al presidente ACI Angelo Sticchi Damiani e al presidente SIAS Giuseppe Redaelli. Dopo i saluti dei visitatori, i piloti delle auto storiche, tra cui i nostri poliziotti a bordo delle auto della Polizia di Stato Ferrari 250 GT/E, della Giulia 1.6 Super e Giulietta 1.3 T.I., hanno acceso i motori per attraversare le vie del centro di Milano e poi proseguire in direzione del Museo dell’Alfa Romeo di Arese.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
comments icon0 comments
0 notes
160 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *