Notizie

Morti bianche: Rosato (IV) morire a 18 anni è una sconfitta anche per lo Stato

• Bookmarks: 13


21 gennaio – Ogni morte sul lavoro è una sconfitta per lo Stato. E quando a perdere la vita è un ragazzo appena 18enne, alla sua prima esperienza con il mondo del lavoro, è ancora più inaccettabile.

Non possiamo rimanere a guardare: serve una risposta delle Istituzioni. Assieme a imprese, enti locali, istituti scolastici dobbiamo trovare strumenti nuovi perché incidenti come quello di oggi in provincia di Udine non possano accadere. Ci uniamo al cordoglio della famiglia e dei suoi compagni di scuola.
Lo scrive su facebook il Presidente di Italia Viva Ettore Rosato

Com. Stam.

13 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
106 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.