Notizie

Morto sul lavoro a Falconara Marittima. Capone, UGL: “Tragedia inaccettabile. Urge tavolo sulla sicurezza a tutela dei lavoratori”

• Bookmarks: 10


“Ancora un morto sul lavoro, questa volta in mare. La tragedia è avvenuta a largo della costa di Falconara Marittima, in provincia di Ancona, dove per circostanze ancora da chiarire, l’imbarcazione ‘Emilia’ si è ribaltata provocando la morte di un pescatore di 57 anni.

A nome dell’UGL, esprimo cordoglio alla famiglia e auspico che le Forze dell’Ordine facciano piena luce sulle cause di questo ennesimo ed inaccettabile incidente sul lavoro. Chiediamo maggiori tutele per la categoria dei pescatori che non possono essere lasciati soli. Urgono, in tal senso, interventi volti a rafforzare i controlli e la formazione. Chiediamo l’apertura di un tavolo fra Governo e parti sociali per implementare le misure in materia di sicurezza sul lavoro e gli investimenti sulla prevenzione. Con la manifestazione ‘Lavorare per vivere’, l’UGL ha voluto porre l’attenzione delle istituzioni e dell’opinione pubblica sul fenomeno delle morti bianche per dire basta stragi sul lavoro”. Lo hanno dichiarato in una nota congiunta Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, e Masha Parisciani, Segretario Regionale UGL Marche, in merito all’incidente sul lavoro in cui ha perso la vita un uomo di 57 anni a causa del ribaltamento dell’imbarcazione sulla quale si trovava, a Falconara Marittima, in provincia di Ancona.

Com. Stam./foto

10 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
139 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.