Sport

Motocross delle Nazioni: in qualifica l’Italia scatterà 28° Le dichiarazioni dei protagonisti azzurri pronti a correre in casa

• Bookmarks: 7


Mantova: E’ tutto pronto per il Motocross delle Nazioni 2021: nel weekend la pista di Mantova ospiterà la gara di maggiore rilievo di questa disciplina.

La squadra più attesa è sicuramente l’Italia, che sarà seguita in pista dal Presidente FMI Giovanni Copioli e guidata dal Commissario Tecnico FMI Thomas Traversini. La Maglia Azzurra si presenterà al cancelletto di partenza con Antonio Cairoli nella classe MXGP, Alessandro Lupino nella Open e Mattia Guadagnini nella MX2.

Cairoli scenderà in pista in buona condizione fisica nonostante l’infortunio rimediato nelle prove libere nell’ultimo appuntamento iridato in Sardegna. Lupino fino ad oggi è stato autore di una grande stagione agonistica e Guadagnini è secondo nel Mondiale MX2 nell’anno di esordio.

Questa mattina la squadra ha percorso il tracciato di gara a piedi per analizzarlo approfonditamente. La pista è tecnica, propone curve con doppia traiettoria per favorire i sorpassi e nuove sezioni ritmiche e spettacolari. Concluso il briefing tecnico, nel pomeriggio l’Italia ha partecipato alla conferenza di apertura del Motocross delle Nazioni davanti alla stampa nazionale e internazionale.

In serata si è svolto il ballot, la procedura con cui si determina ad estrazione l’ordine di partenza delle qualifiche. Domani, a partire dalle 14.30, gli azzurri sceglieranno per ventottesimi il cancelletto di partenza, subito prima dell’Olanda. Prima scelta al Sud Africa.

Giovanni Copioli, Presidente FMI: “L’attesa per questa edizione del Motocross delle Nazioni è davvero molto alta. Abbiamo una squadra di primo livello ma soprattutto formata da piloti che tra di loro sono molto amici e quindi hanno un forte spirito di gruppo. Indipendentemente dal risultato finale, anche in questa occasione la Maglia Azzurra rappresenta perfettamente i valori del motociclismo e dello sport. Sono certo che i nostri ragazzi daranno il massimo come hanno più volte dichiarato. Tutti noi – staff FMI, team e addetti ai lavori – siamo pronti a supportarli nel miglior modo possibile per fare in modo che possano esprimersi al meglio in pista”.

Thomas Traversini, Commissario Tecnico FMI: “L’approccio al Motocross delle Nazioni, che entrerà nel vivo domani, è caratterizzato da entusiasmo e determinazione da parte di tutti. Abbiamo una squadra formata da due piloti esperti e un esordiente, e sono tutti pronti a dare il massimo. Antonio, Alessandro e Mattia hanno grandi doti: sulla carta il podio è alla nostra portata e siamo determinati a centrarlo”.

Antonio Cairoli: “E’ stata una settimana difficile a causa del dolore alla schiena e al collo però volevo essere a tutti i costi a questo Motocross delle Nazioni per vestire la Maglia Azzurra. Non sono nella miglior condizione fisica ma siamo qui per provare a salire sul podio e, magari, ottenere anche qualcosa in più. Siamo pronti per la sfida!”

Alessandro Lupino: “Quest’anno sono particolarmente soddisfatto della mia guida e della mia moto, mi sto divertendo molto. Credo che la nostra arma in più possa essere la forza del gruppo perché siamo davvero molto amici, sinceramente orgogliosi di vestire la Maglia Azzurra”.

Mattia Guadagnini: “Sono molto orgoglioso di esordire al Trofeo delle Nazioni, per di più in Italia non lontano da casa mia e con due compagni di squadra così forti. Le aspettative sono molto alte e noi dovremo dare il massimo per ottenere il miglior risultato possibile”.

Programma Sabato

14.30: Qualifica MXGP

15.30: Qualifica MX2

16.30: Qualifica Open

Programma Domenica

13.10: Gara 1 (MXGP + MX2)

14.40: Gara 2 (MX2 + Open)

16.08: Gara 3 (MXGP + Open)

Com. Stam.

TEAM-ITALIA-1-MXoN-2021
TEAM-ITALIA-3-MXoN-2021
TEAM-ITALIA-4-MXoN-2021
7 recommended
comments icon0 comments
0 notes
137 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *