Breve

Movimento Lidea Nuova contro la casta siciliana

• Bookmarks: 3


Sabato 4 Aprile 2015 alle ore 10,00 all’Hotel Mondello Palace di Palermo il Movimento “LIDEA NUOVA , nel corso di una convention , cui parteciperanno numerosi cittadini siciliani (LIBERI , INDIPENDENTI, di tutte le età e condizioni sociali) , intende protestare contro l’attuale “casta” che governa la Sicilia (sia dalla Giunta Regionale che dall’opposizione) privilegiando o “tollerando” affarismi, prebende e clientelismi a danno del Popolo Siciliano e delle residue possibilità di ripresa e crescita della nostra Regione . Il Movimento (che si ispira agli insegnamenti di chi da anni si batte concretamente per affermare i diritti umani e di cittadinanza , la legalità, la trasparenza amministrativa, la supremazia delle istituzioni, democraticamente legittimate, sui poteri criminali e mafiosi e sulle consorterie e caste che fanno uso scriteriato di denaro pubblico) al tempo stesso illustrerà a tutta l’opinione pubblica isolana un decalogo di idee e proposte per fare uscire la Sicilia dal pantano che purtroppo la contraddistingue ormai da lungo tempo. L’attuale cosiddetta classe politica ha fallito consegnando alle giovani generazioni debiti , disoccupazione e sottosviluppo. Ed ancora una Regione allo sbando, senza guida e senza prospettive. La Sicilia non ha più una sua dignità e nello scacchiere italiano ed europeo, a causa della perduta credibilità, non conta nulla. LIDEA NUOVA sollecita l’impegno di tutti i cittadini per salvare la Sicilia e con essa la speranza di un futuro di progresso e di crescita attraverso una sana politica e nuovi valori etici e morali. Il movimento vedrà protagonisti decine di giovani, liberi professionisti, gente comune che vuole portare delle idee nuove alla società. Ignazio Gattuso, uno dei fondatori dichiara: “Siamo consapevoli che oggi esistono migliaia di movimenti, sappiamo che la gente è disaffezionata alla politica, noi non vogliamo essere uno dei tanti movimenti cattura voti. Viviamo di nostra luce, ognuno di noi ha un lavoro e non vuole vivere di politica, ma vogliamo mettere in campo delle ideologie, dei programmi che si confrontino con quella Italia troppo spesso distante dalla vita politica. Distante per ovvi motivi, per sacrosante ragioni che non possiamo minimizzare. Ma siamo consapevoli che se si vuole cambiare dobbiamo metterci la faccia, dobbiamo crederci, non dobbiamo solo distruggere ma rimboccarci le maniche per costruire”. Ignazio Gattuso è uno dei studenti best della Sapienza di Roma, laureato con 110 e lode presso l’ateneo di Palermo in comunicazione. Rappresentando una delle eccellenze palermitane in una delle università più importanti d’Italia.

3 recommended
KKKKK
86 views
bookmark icon