Sport

Nazionale A Paesi Bassi-Italia domani ad Almere (19.30, live ELEVEN e Sky Sport Uno)

• Bookmarks: 12


Scelti i 12: lasciano il raduno Alviti, Flaccadori, Severini e Woldetensae Pozzecco: “Corsa, rimbalzi difensivi e attenzione massima” Ultima gara della prima fase di qualificazione al Mondiale 2023

Ultimo allenamento in Italia e partenza alla volta di Almere. Sarà proprio la città alle porte di Amsterdam ad ospitare l’ultimo match della prima fase di qualificazione alla FIBA World Cup 2023, il Mondiale che si giocherà a settembre dell’anno prossimo tra Giappone, Indonesia e Filippine. Gli Azzurri sfideranno i Paesi Bassi guidati dal coach italiano Maurizio Buscaglia al Topsportcentrum alle 19.30 di domani, lunedì 4 luglio, in diretta su ELEVEN e Sky Sport Uno.

Il Commissario Tecnico Gianmarco Pozzecco ha scelto i 12 giocatori che prenderanno parte alla gara: sono stati autorizzati a lasciare il raduno di Brescia Davide Alviti, Diego Flaccadori, Luca Severini e Tomas Woldetensae.

Prima partita ufficiale dunque per il CT Pozzecco dopo l’amichevole di sabato scorso a Trieste contro la Slovenia: “Inutile sottolineare l’importanza della gara contro i Paesi Bassi. I nostri avversari sono abituati a giocare insieme e questo rappresenta per loro un vantaggio. Noi dovremo cercare di correre e controllare i rimbalzi in difesa. In questi giorni abbiamo visto, nelle qualificazioni al Mondiale, risultati a sorpresa e squadre blasonate andare in difficoltà contro avversari sulla carta apparentemente meno quotati. L’attenzione dovrà essere massima anche perché contro i Paesi Bassi sarà la prima di un nuovo corso tecnico. In queste due settimane abbiamo inserito concetti che cominceremo a sviluppare già domani ma che troveranno continuità e fluidità nel corso dell’estate fino all’Europeo. Sono comunque molto contento di come i ragazzi si siano allenati fin qui”.

La partita chiuderà il programma della prima fase del gruppo H, che diversi mesi fa ha visto l’estromissione della Russia a causa del conflitto in Ucraina. La decisione della FIBA ha così consentito a Italia, Islanda e Paesi Bassi di assicurarsi un posto nella seconda fase a prescindere dai risultati degli ultimi turni. Ciò che conterà saranno i due punti in palio, visto che il regolamento prevede che le squadre qualificate portino in dote nel secondo step tutti i punti guadagnati dalle vittorie. Vincendo, la squadra di coach Pozzecco si presenterebbe alle gare di fine agosto con 6 punti. In caso contrario i punti sarebbero 4 (vittorie contro i Paesi Bassi a Milano 75-73 e contro l’Islanda a Bologna 95-87).

Già qualificate alla seconda fase anche Spagna, Ucraina e Georgia, che insieme a Italia, Islanda e Paesi Bassi formeranno un girone da 6 formazioni dal quale usciranno le 3 qualificate al Mondiale 2023. Al momento la Spagna è sicura del primo posto nel girone G mentre ancora incerta è la posizione di Georgia e Ucraina, che dovranno attendere le ultime gare (4 e 7 luglio) per scoprire il proprio piazzamento conclusivo. Da questi match uscirà il calendario della seconda fase dell’Italia, che in ogni caso giocherà in trasferta il 24 agosto e in casa il 27 agosto (Brescia).

Dopo il match di Almere, rompete le righe per quasi un mese: l’attività della Nazionale riprenderà il 3 agosto con il consueto training camp.   

I 12 Azzurri per Paesi Bassi-Italia*
#00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G, Germani Brescia)
#0 Marco Spissu (1995, 184, P, UNICS Kazan – Russia)
#6 Paul Biligha (1990, 200, C, A|X Armani Exchange Milano)
#7 Stefano Tonut (1993, 194, G, Umana Reyer Venezia)
#13 Simone Fontecchio (1995, 203, A, Saski Baskonia – Spagna)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, Segafredo Virtus Bologna)
#17 Giampaolo Ricci (1991, 202, A, A|X Armani Exchange Milano)
#25 Tommaso Baldasso (1998, 192, P, A|X Armani Exchange Milano)

#33 Achille Polonara (1991, 205, A, Fenerbahce Beko – Turchia)
#54 Alessandro Pajola (1999, 194, P, Segafredo Virtus Bologna)
#70 Luigi Datome (1987, 203, A, A|X Armani Exchange Milano)
#77 John Petrucelli (1992, 193, G/A, Germani Brescia)

*Le squadre di appartenenza fanno riferimento alla stagione sportiva 2021/2022


Lo Staff
Presidente Federale: Giovanni Petrucci
Capo Delegazione: Salvatore Trainotti
Commissario Tecnico: Gianmarco Pozzecco
Assistenti: Carlo Recalcati, Edoardo Casalone, Paolo Galbiati
Preparatore Fisico: Matteo Panichi
Medico: Sandro Senzameno
Ortopedico: Raffaele Cortina
Fisioterapisti: Roberto Oggioni, Francesco Ciallella
Team Manager: Massimo Valle
Responsabile Comunicazione: Francesco D’Aniello
Videomaker: Marco Cremonini
Addetto ai Materiali: Andrea Annessa

Paesi Bassi

#0 Yannick Franke (1996, 197, G, MoraBanc Andorra – Spagna)
#1 Keye van der Vuurst de Vries (2001, 191, P, Filou Ostenda – Belgio)
#3 Boy van Vliet (1994, 193, G, Heroes Den Bosch)
#5 Leon Williams (1991, 189, G, Groningen)
#6 Worthy de Jong (1988, 194, G, Zorg en Zekerheid Leiden)
#7 Marijn Ververs (1998, 194, G, Zorg en Zekerheid Leiden)
#9 Mohamed Kherrazi (1990, 200, A, Heroes Den Bosch)
#12 Thomas van der Mars (1990, 208, C, Heroes Den Bosch)
#13 Roeland Schaftenaar (1988, 211, A/C, Leyma Coruna – Spagna)
#14 Jesse Edwards (2000, 211, C, Syracuse University – NCAA)
#30 Olaf Schaftenaar (1993, 208, A, CSU Sibiu – Romania)
#32 Matt Haarms (1997, 221, C, Fraport Skyliners – Germania)
#33 Jito Kok (1994, 205, C, Proximus Spirou – Belgio)
#90 Charlon Kloof (1990, 190, G, FC Porto – Portogallo)

Allenatore: Maurizio Buscaglia
Assistenti: Matthew Otten, Raoul Straathof, Koen Van Gerwen

Arbitri
Boris Krejic (Slovenia), Alexandre Deman (Francia), Vladimir Jevtovic (Serbia)

I precedenti contro i Paesi Bassi
28 partite giocate (26 vinte/2 perse)
2 partite giocate nelle Qualificazioni all’Europeo (2 vinte)
La prima: Europeo, 2 maggio 1947 (Praga, Cecoslovacchia), Italia-Paesi Bassi 34-39
L’ultima: Quali. Mondiali, 29 novembre 2021 (Milano), Italia-Paesi Bassi 75-73
La vittoria più larga: Quali. Europeo, 5 dicembre 1990 (Ravenna), Italia-Paesi Bassi 126-78 (+48)
La sconfitta più pesante: Quali. Mondiali, 1° luglio 2018 (Groningen, Paesi Bassi), Paesi Bassi-Italia 81-66 (-15)

I precedenti ad Almere
Nessun precedente ad Almere

La classifica del gruppo H

Islanda 7 (3/1)
Italia 5 (2/1)
Paesi Bassi 3 (0/3)

La classifica del gruppo G

Spagna 8 (4/0)
Georgia 8 (3/2)
Ucraina 6 (2/2)
Macedonia del Nord 5 (0/5)

Tutte gare dell’estate Azzurra 2022
12 agosto, Italia-Francia (Bologna, ore 20.30, Amichevole)
16 agosto, Francia-Italia (Montpellier – Francia, ore 20.30, Amichevole)
19 agosto, Italia-Serbia (Amburgo – Germania, ore 18.00, Amichevole)
20 agosto, Italia-Germania/Rep. Ceca (Amburgo – Germania, Amichevole)
24 agosto, Avversario da definire-Italia (sede da definire, World Cup 2023 Qualifiers)
27 agosto, Italia-Avversario da definire (Brescia, ore 20.30, World Cup 2023 Qualifiers)

EuroBasket 2022
Biglietti disponibili su eurobasket.basketball a questo link: https://bit.ly/3nEJjuQ

2 settembre, Italia-Estonia (Milano, ore 21.00, EuroBasket 2022)
3 settembre, Italia-Grecia (Milano, ore 21.00, EuroBasket 2022)
5 settembre, Italia-Ucraina (Milano, ore 21.00, EuroBasket 2022)
6 settembre, Italia-Croazia (Milano, ore 21.00, EuroBasket 2022)
8 settembre, Italia-Gran Bretagna (Milano, ore 21.00, EuroBasket 2022)
10-18 settembre, Fase finale (Berlino – Germania, Eurobasket 2022)

Com. Stam.

12 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
155 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.