Sport

Nel Trap Ferrari d’argento, Resca di bronzo

• Bookmarks: 9


Coppa del Mondo ISSF – Korea Nel Trap Ferrari d’argento, Resca di bronzo Quarti Grazini e la Grassia. Da lunedì 16 luglio in pedana lo Skeet

Changwon (KOR) – L’ultima Coppa del Mondo ISSF per il 2022 si apre con un argento ed un bronzo conquistati dall’Italia. A salire sul podio dell’International Shooting Range di Changwon (KOR) sono stati Lorenzo Ferrari e Daniele Resca nel Trap Maschile.

Il giovane bresciano di Provaglio d’Iseo ha chiuso le qualificazioni con il punteggio di 121/125, pari merito con i compagni di squadra Daniele Resca (Carabinieri) di Pieve di Cento (BO) e Valerio Grazini (Carabinieri) di Viterbo e li ha affrontati nello spareggio necessario per l’assegnazione dei posti i semifinale. Nella serie decisiva per l’ingresso in finale tutti e tre hanno strappato un biglietto per la corsa al podio e si sono dovuti confrontare con il cinese Yiing Qi.

Il primo ad abbandonare, dovendo rinunciare alla medaglia, è stato il carabiniere Viterbese, quarto con 11/15, mentre gli altri due hanno proseguito il duello con il cinese. Alla fine è stato quest’ultimo a meritarsi la vetta del podio con 29/34 (sfruttando il meccanismo del golden hit, ovvero vantaggio matematico, ndr), seguito da Ferrari, medaglia d’argento con 27/34, e da Resca, medaglia di bronzo con 21/25.

“Fin dai tiri di prova si vedeva la perfezione di questo impianto. Nonostante il maltempo del primo giorno si poteva fare lo stesso risultato – ha spiegato Ferrari – Forse la tensione ha abbassato risultati nei piattelli decisivi! Il mio obiettivo principale era la semifinale, da lì iniziava una nuova gara! Passata la semifinale l’intera squadra maschile era nello spareggio per le medaglie. Personalmente rammarico la parte finale dove Mi sono fatto sfuggire la medaglia più ambita, ma ho trovato 2 punti Importanti su cui lavorare”.

“Tornavo dai Giochi del Mediterraneo, dove ero rimasto fuori dalle semifinali, e volevo rifarmi il prima possibile – ha spiegato Resca – Penso di esserci riuscito e di aver fatto una bella gara. Non ho mollato fino alla fine. In finale poteva andare meglio, ma quando si vince una medaglia in Coppa del Mondo si deve essere soddisfatti. Ora torno a casa per ricaricare le batterie e farmi trovare pronto per i prossimi appuntamenti in cui verrò convocato”.

Al femminile la nostra migliore tiratrice è stata Giulia Grassia (Esercito) di Modena. Seconda migliore al termine delle qualificazioni con il punteggio di 119/125 (+1), l’azzurra ha brillantemente superato lo sbarramento della semifinale, qualificandosi al medal match con 20/25. Nel round decisivo per le medaglie ha iniziato male sbagliando il primo piattello e con altri tre errori nei primi quindici lanci si è dovuta accontentare del quarto posto con 11/15. Sul podio sonon salite la cinese Cuicui Wu, l’australiana Pennu Smith e la britannica Lucy Charlotte Hall.

Finale sfiorata, invece, per Alessia Iezzi (Carabinieri) di Manoppello (PE), ottava in qualificazione con 115/125 +1 e poi quinta dopo le semifinali con 19/15. Solo quindicesima Maria Lucia Palmitessa (Fiamme Oro) di Monopoli (BA) con 111/125.

La gara di Fossa Olimpica proseguirà con la competizione a squadre e quella del Mixed Team alle quali i tiratori e le tiratrici italiane non parteciperanno per scelta tecnica del Direttore Tecnico Nazionale.

“Sono molto soddisfatto in particolare per l’ottima prova della squadra maschile: tutti i convocati entrati nelle semifinali e soprattutto tutti e tre nella finalissima. L’argento di Lorenzo Ferrari ed il Bronzo di Daniele Resca sono di buon auspicio in vista dei prossimi appuntamenti.  – ha commentato Albano Pera – Per quanto riguarda le ragazze buona prova di Giulia e di Alessia, ma sono mancate le medaglie a coronare le buone prestazioni. Sicuramente una bella esperienza per tutta la squadra. Chiuso il circuito delle Coppe del Mondo ci concentriamo su Europeo e Mondiale, primi appuntamenti del quadriennio con qualificazione per i Giochi di Parigi 2024”.

Da lunedì 16 luglio la scena sarà tutta dei tiratori di Skeet impegnati negli allenamenti ufficiali. Gli azzurri sono arrivati a Changwon nella primissima mattinata di oggi. In pedana il Direttore Tecnico Andrea Benelli ha deciso di schierare Erik Pittini (Fiamme Oro) di Treppo Lugosullo (UD), Niccolò Sodi (Carabinieri) di Arezzo e Giancarlo Tazza (Fiamme Oro) di Caserta al maschile e Chiara Di Marziantonio (Esercito) di Cerveteri (RM) e Simona Scocchetti (Esercito) di Tarquinia (VT). Le gare per loro inizieranno martedì 17 luglio.

RISULTATI

Trap Maschile: 1° Ying QI (CHN) 120/125 (+4) – 21/25 (+2) – 29/34; 2° Lorenzo FERRARI (ITA) 121/125 (+8) – 22/25 – 27/34; 3° Daniele RESCA (ITA) 121/125 (+6) – 22/25 – 21/25; 4° Valerio GRAZINI (ITA) 121/125 (+7) – 23/25 – 11/15; 5° Paul PIGROSH (GER) 120/125 (+8) – 21/25 (+1); 6° Daemyeong AHN (KOR) 124/125 – 21/25; 7° Vivaan KAPOOR (IND) 122/125 – 12/15; 8° Halcheng YU (CHN) 120/125 (+7) – 10/15.

Trap Femminile: 1^ Cuicui WU (CHN) 115/125 (+1) – 22/25 – 31/35; 2° Penny SMITH (AUS) 122/125 – 21/25 – 30/35; 3^ Lucy Charlotte HALL (GBR) 115/125 (+4) – 20/25 – 19/25; 4^ Giulia GRASSIA (ITA) 119/125 (+1) – 20/25 – 11/15; 5^ Alessia IEZZI (ITA) 115/125 (+1) – 19/15; 6^ Xiaojing WANG (CHN) 119/125 (+0) – 14/25; 7^ Wan-Yu LIU (TPE) 118/125 – 11/15; 8^ Georgina Tamsin ROBERTS (GBR) 116/125 – 10/15; 15^ Maria Lucia PALMITESSA (ITA) 111/125.

LA SQUADRA AZZURRA DI TRAP

Men: Daniele Resca (Carabinieri) di Pieve di Cento (BO); Lorenzo Ferrari (Fiamme Oro) di Provaglio d’Iseo (BS); Valerio Grazini (Carabinieri) di Viterbo.

Ladies: Alessia Iezzi (Carabinieri) di Manoppello (PE); Maria Lucia Palmitessa (Fiamme Oro) di Monopoli (BA); Giulia Grassia (Esercito) di Modena.

Direttore Tecnico: Albano Pera.

Preparatore Atletico: Fabio Partigiani.

LA SQUADRA AZZURRA DI SKEET

Men: Erik Pittini (Fiamme Oro) di Treppo Lugosullo (UD); Niccolò Sodi (Carabinieri) di Arezzo; Giancarlo Tazza (Fiamme Oro) di Caserta.

Ladies: Chiara Di Marziantonio (Esercito) di Cerveteri (RM); Simona Scocchetti (Esercito) di Tarquinia (VT).

Direttore Tecnico: Andrea Filippetti.

Preparatore Atletico: Fabio Partigiani.

PROGRAMMA GARA

Sabato 16 Luglio                  Allenamenti Ufficiali di Skeet                     

Domenica 17 Luglio             Gara Skeet M e F (75 piattelli)

Lunedì 18 Luglio                  Gara Skeet M e F (75 piattelli)

08:45  Semifinali e Finale Skeet F

10:30  Semifinali e Finale Skeet M

Martedì 19 Luglio                Gara a Squadre Skeet M e F

                                               09:00 Medal Matches Team Skeet F

                                               10:15 Medal Matches Team Skeet

Mercoledì 20 Luglio             Gara Skeet Mixed Team

08:15  Medal Matches Mixed Team Skeet

N.B.: gli orari sono indicati in ora locale Italiana (l’ora locale a Changwom è +7 rispetto all’Italia).

Com. Stam./foto

Coppa del Mondo Korea – proclamazione Trap maschile
9 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
59 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.