Musica

Online Planare, il nuovo singolo e video della pianista Rosemary Enea

• Bookmarks: 5


Un omaggio dell’artista di Palermo alla Lombardia – C’è chi “trova l’America”. E c’è chi da Palermo trova la Lombardia. È un omaggio alla regione del nord Italia – simbolo di efficienza e locomotiva economica del Paese – “Planare”, il singolo della pianista  

Rosemary Enea, online da oggi nelle principali piattaforme musicali, accompagnato da un videoclip per Vevo. Girato a Palermo da Marco Montagna al Tatum Art (il locale jazz del capoluogo siciliano) e in Lombardia da DCM Photo, “Planare” è una storia musicale autobiografica. Come l’artista stessa lo descrive, è un viaggio interiore che attraversa le emozioni, sue e di tutte quelle persone che hanno la forza di lasciare la propria comfort zone per cambiare totalmente la propria vita con coraggio e fiducia. “Planare” è un omaggio alla Lombardia, terra che l’ha accolta nel 2017.  Oggi, docente di pianoforte a Milano, Rosemary ha deciso di aprire il suo cuore a tutti per raccontare la sua storia con la voce del suo pianoforte. 

«Planare – dice Rosemary Enea – racconta la scoperta, il coraggio di abbracciare il nuovo a cuore leggero. Ogni singola nota vuole essere un inno alla vita, un’esortazione nel saper trovare sempre la forza di andare avanti con gioia. Un voltare pagina quindi, senza rimpianti, con serenità e fiducia, senza per questo dimenticare le proprie origini. È un ringraziamento, un omaggio alla Lombardia, terra che mi ha accolto e che mi regala ogni giorno nuove emozioni. Infondo il mio intero lavoro discografico parla di emozioni, perché per me l’obiettivo principale è emozionare ed emozionarmi».   

VEVO: http://www.youtube.com/watch?v=KvDGnz4uYD0 

ITUNES: http://itunes.apple.com/album/id1548113597?ls=1&app=itunes 

APPLE MUSIC: http://itunes.apple.com/album/id/1548113597 

SPOTIFY: https://open.spotify.com/track/4KFkbAt11YDylRuZCJHAl2?si=SJHXUxy1TMC1y6McBCwIdg  

AMAZON MUSIC:  https://music.amazon.it/albums/B08SKGFKRL?marketplaceId=APJ6JRA9NG5V4&musicTerritory=IT 

MINIBIOGRAFIA – Comincia gli studi del Pianoforte alla tenera età di 6 anni e a 10 anni comincia lo studio accademico in Conservatorio Alessandro Scarlatti ex Vincenzo Bellini nella classe di pianoforte del Maestro Renato Giarrizzo. Nel 2002 consegue il Diploma di Pianoforte e contemporaneamente partecipa alle master class  del Maestro Pietro De Maria. Vincitrice di diversi concorsi pianistici, subito dopo il diploma intraprende l’attività concertistica. Nel giugno del 2007 col gruppo Al Madina viene scelta per rappresentare Palermo (e l’Italia) in Spagna con il brano “Palermo tu”. Nell’ottobre 2007 il è ospite della “VII edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo”, organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv (Israele) proponendo tre concerti (Tel Aviv, Porto Giaffa e Nazareth). L’artista oltre a vantare una intensa attività concertistica, promuove concerti di beneficenza a favore dell’Associazione Addio Pizzo, della FAI (Federazione Italiana Antiracket) e dell’Associazione AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla). 

Compone e suona dal vivo le musiche di “Pallonate” di Ficarra e Picone e proprio in una delle repliche dello spettacolo a Roma incontra Pietrangelo Buttafuoco, dopo essere citata nel suo libro “Buttanissima Sicilia” compone e suona dal vivo anche le musiche dello spettacolo che prende il nome proprio dallo stesso libro. Nel 2015 fonda le Twenty Fingers, duo di pianoforte a 4 mani insieme a Ornella Cerniglia che si è esibito in anteprima il 23 aprile 2016 all’Auditorium Rai di Palermo e successivamente in diversi teatri siciliani. Nel 2017 si trasferisce a Milano e insegna Musica all’istituto Comprensivo Confalonieri di Milano e Pianoforte alla Ricordi Music School. 

Il 21 febbraio 2020 torna all’Auditorium Rai nella mai dimenticata Palermo per presentare il suo ultimo lavoro discografico. 

Com. Stam.

5 recommended
comments icon0 comments
0 notes
132 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *