Cronaca

Operazione antidroga “Aquarius”,

• Bookmarks: 8


Nella giornata di ieri, 12 luglio, si è conclusa una delle prime fasi processuali dell’operazione antidroga “Aquarius”,  eseguita il 16 giugno 2020 dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bologna, coordinati dalla DDA della Procura della Repubblica di Bologna che aveva richiesto al Tribunale di questo Capoluogo la condanna per tutti gli indagati (ad eccezione di CRIACO Manuela).

Si trasmette pertanto il dispositivo del G.i.p. presso il Tribunale di Bologna, dott. Alberto Gamberini, con il quale sono state disposte cinque condanne ed una sola assoluzione:

Il giudice, visti gli artt. di legge, 442, 533 e 535 c.p.p., dichiara:

PANGALLO Annunziato colpevole dei reati a lui ascritti ai capi 4), limitatamente alla detenzione di hashish, 5) e 11), esclusa l’aggravante in contestazione, unificati gli stessi sotto il vincolo della continuazione, e lo condanna alla pena di dieci anni e otto mesi di reclusione ed euro 70.000 di multa;

STILO Elia colpevole dei reati a lui ascritti ai capi 4), limitatamente alla detenzione di hashish, 5), 11), esclusa l’aggravante in contestazione, 12), 13) e 14), unificati gli stessi sotto il vincolo della continuazione, e lo condanna alla pena di sei anni e dieci mesi di reclusione ed euro 50.000 di multa;

MANGANO Massimo colpevole del reato di cui al capo 13) e, esclusa la contestata recidiva, lo condanna alla pena di due anni di reclusione e 10.000 euro di multa;

TIANO Francesco colpevole dei reati a lui ascritti ai capi 2), 3), 7), 15) e 16), unificati gli stessi sotto il vincolo della continuazione e ulteriormente unificati con quelli oggetto delle sentenze della Corte di Appello di Bologna dell’11 aprile 2019 e del GUP di Bologna del 12 aprile 2021 (a tutt’oggi irrevocabili), esclusa la contestata recidiva, lo condanna alla pena complessiva di sette anni di reclusione e 52.000 euro di multa;

TIANO Emilio colpevole dei reati a lui ascritti ai capi 2), 3), 15) e 16), unificati gli stessi sotto il vincolo della continuazione e ulteriormente unificati con quello oggetto della sentenza del GUP di Bologna del 12 aprile 2021 (a tutt’oggi irrevocabile), concessegli le circostanze attenuanti generiche, lo condanna alla pena complessiva di quattro anni e otto mesi di reclusione e 34.000 euro di multa.

Condanna tutti i predetti imputati al pagamento delle spese processuali e di quelle relative al proprio mantenimento in carcere durante la custodia cautelare.

Visto l’art. 29 c.p., dichiara PANGALLO Annunziato, STILO Elia e TIANO Francesco interdetti in perpetuo dai pubblici uffici e in stato di interdizione legale durante l’esecuzione della pena; nonché dichiara TIANO Emilio interdetto dai pubblici uffici per la durata di cinque anni.

Visto l’art. 530 comma II c.p.p., assolve tutti gli imputati dall’imputazione sub 1) perché il fatto non sussiste, nonché DANGELI Francesco dall’imputazione sub 11) per non avere commesso il fatto.

Visto l’art. 300 c.p.p., dichiara l’estinzione della misura cautelare in atto applicata a DANGELI Francesco e ordina l’immediata liberazione dello stesso se non detenuto per altra causa.

Si riserva, con separato provvedimento, sui beni in sequestro.

Visto l’art. 544/III co. c.p.p., indica in giorni novanta il termine per il deposito della motivazione della sentenza.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
8 recommended
comments icon0 comments
0 notes
64 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *